“ANTICO BORGO OREFICI “ UN VIAGGIO TRA PASSATO E PRESENTE

Al via la seconda edizione dell’evento sui Principi dell’oreficeria a Napoli

ANTICO_BORGO_OREFICI_.jpg

Il Consorzio “Antico Borgo Orefici” è stato costituito nel marzo del 2000 al fine di incrementare la partecipazione degli operatori in una delle zone più caratteristiche del centro antico di Napoli, il Borgo Orefici. Un’iniziativa lodevole che accanto all’educazione per un’arte antica e figlia del territorio come quella orafa, pone le basi per fare concretamente riqualificazione e valorizzazione dell’intera area. Il Consorzio è certificato ISO 9001 per la qualità dei processi e dei servizi, nonché per la formazione. Il progetto rappresenta il primo caso di certificazione di qualità di un distretto urbano nell’ambito della realizzazione di un marchio. Un prodotto di arte orafa ed un territorio si raccontano attraverso l’artigianato che non si arrende all’omologazione imposta dalla globalizzazione. La Seconda Edizione dell’Evento verrà arricchita da un workshop che consentirà di mettere in pratica le varie tecniche di lavorazione, prima fra tutte il traforo, con l’ausilio dei migliori maestri della tradizione orafa napoletana, grazie ai quali ogni partecipante realizzerà un
esclusivo e delizioso cadeau.

cms_6124/2.jpg

Giorno dell’evento sarà Sabato 29 APRILE ore 10.30 a m. Per una volta “l’oro di napoli” porterà visitatori ed appassionati a compiere un viaggio esperienziale davvero singolare tra i vicoli e le botteghe di un passato ancora presente. Diventare artigiano per un giorno, realizzare un’opera artigianale rara e preziosa, capire cosa c’è dietro tanto lavoro, saranno i motivi centrali per partecipare al percorso. Raccontare un territorio, partendo da angolazioni differenti, ci lascia ben sperare in un turismo innovativo che pone al centro riqualificazione territoriale e valorizzazione di antiche professionalità artigianali. Non si poteva non parlare di questo spettacolare evento.

cms_6124/3.jpg

Di solito chi pensa a Napoli pensa al food. Alla pizza. Questa volta si cambia prospettiva e si guarda a un aspetto differente. Napoli è una città che può prestarsi a molteplici esperienze artigianali, aperte a turisti e visitatori di tutto il mondo. La seconda edizione di sabato 29 aprile si preannuncia davvero sensazionale. Le migliore energie del territorio sono già pronte per regalarci uno spettacolo nello spettacolo. Il miglior Sud artigianale questa volta parla partenopeo, mettendoci il cuore, la passione e quel tocco di curiosità che sa rendere tutto più affascinante. Buon divertimento…

Enrico Marotta

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App