"Verrocchio, the Master of Leonard" exhibition at Palazzo Strozzi in Florence

1550987508Masters_of_Florentian_Renaissance.jpg

cms_11898/1.jpg

From 9 March to 14 July 2019 Palazzo Strozzi celebrates Andrea del Verrocchio, an emblematic artist of the Florentine Renaissance, in a major exhibition showcasing over 120 paintings, sculptures and drawings from the world’s leading museums and collections, including the Metropolitan Museum of New York, the Musée du Louvre in Paris, the Rijksmuseum in Amsterdam, the Victoria and Albert Museum in London and the Gallerie degli Uffizi in Florence.

cms_11898/2.jpg

The exhibition, with a special section at the Museo Nazionale del Bargello, brings together for the first time Verrocchio’s celebrated masterpieces and capital works by the best-known artists associated with his workshop in the second half of the 15th century, such as Domenico Ghirlandaio, Sandro Botticelli, Pietro Perugino and Leonardo da Vinci, his most famous pupil, also reconstructing Leonardo’s early artistic career and interaction with his master thanks to outstanding loans and unprecedented juxtapositions.

cms_11898/3.jpg

The exhibition, curated by two leading experts in the art of the Quattrocento, Francesco Caglioti and Andrea De Marchi, is one of the flagship events in the programme of celebrations marking the 500th anniversary of Leonardo’s death and is the first retrospective ever devoted to Verrocchio, while also exploring the early years of Leonardo di Vinci’s career and providing an overview of artistic output in Florence from roughly 1460 to 1490, the age of Lorenzo the Magnificent.

cms_11898/4.jpg

The exhibition is promoted and organised by the Fondazione Palazzo Strozzi and the Musei del Bargello in conjunction with the National Gallery in Washington DC (which will be hosting the show from 29 September 2019 to 2 February 2020), with the support of the Comune di Firenze, the Regione Toscana and the Camera di Commercio di Firenze. With a contribution from the Fondazione CR Firenze.

cms_11898/6.jpg

Main sponsor is Intesa Sanpaolo bank.

cms_11898/italfahne.jpgMaestri del Rinascimento fiorentino

"Verrocchio, il maestro di Leonardo" in mostra al Palazzo Strozzi di Firenze

Dal 9 marzo al 14 luglio 2019 Palazzo Strozzi celebra Andrea del Verrocchio, artista simbolo del Rinascimento a Firenze, attraverso una grande mostra che ospita oltre 120 opere tra dipinti, sculture e disegni provenienti dai più importanti musei e collezioni del mondo come il Metropolitan Museum of Art di New York, il Musée du Louvre di Parigi, il Rijksmuseum di Amsterdam, il Victoria and Albert Museum di Londra, le Gallerie degli Uffizi di Firenze.

L’esposizione, con una sezione speciale al Museo Nazionale del Bargello, raccoglie insieme per la prima volta celebri capolavori di Verrocchio e opere capitali dei più famosi artisti della seconda metà del Quattrocento legati alla sua bottega, come Domenico del Ghirlandaio, Sandro Botticelli, Pietro Perugino e Leonardo da Vinci, il suo più famoso allievo, di cui sarà possibile ricostruire la formazione e lo scambio con il maestro attraverso eccezionali prestiti e inediti confronti.

L’esposizione, curata da due tra i maggiori esperti dell’arte del Quattrocento, Francesco Caglioti e Andrea De Marchi, si colloca come uno degli eventi di punta delle celebrazioni leonardiane del 2019 e costituisce la prima retrospettiva mai dedicata a Verrocchio, mostrando al contempo gli esordi di Leonardo da Vinci, offrendo uno sguardo sulla produzione artistica a Firenze tra il 1460 e il 1490 circa, l’epoca di Lorenzo il Magnifico.

La mostra è promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi e dai Musei del Bargello con la National Gallery of Art di Washington DC (che sarà la seconda sede dell’esposizione dal 29 settembre 2019 al 2 febbraio 2020). Con il sostegno di Comune di Firenze, Regione Toscana, Camera di Commercio di Firenze. Con il contributo di Fondazione CR Firenze. Main sponsor della mostra è la banca Intesa Sanpaolo.

Domenico Moramarco

Tags: Verrocchio Palazzo Strozzi Firenze Leonardo

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App