67ESIMA EDIZIONE FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA

TERZA SERATA

FESTIVAL_DELLA_CANZONE_ITALIANA_terza_serata.jpg

Siamo giunti a metà del cammino sanremese, stasera sarà certamente una serata godibile perché i cantanti si esibiranno nelle cover di canzoni famose che tutti noi conosciamo e che potremo canticchiare davanti alla tv. La Maria nazionale stamattina in conferenza stampa ha dichiarato che stasera oserà il colore, finalmente outfit più allegri e si spera più glamour e più in linea con l’occasione, non ci resta che aspettare e avere fiducia in un riscatto del designer Riccardo Tisci.

cms_5512/foto_1.jpg

Anche questa sera si inizia con le quattro giovani proposte che si sfidano per continuare la loro avventura sanremese e devo ammettere che la serata inizia bene sia dal punto di vista musicale perché la canzone del cantante Maldestro di nome, ma non di fatto ha cantato una canzone non affatto male che mi è piaciuta al primo ascolto, molto orecchiabile. Lo stato di grazia continua grazie all’abito bon ton della giovane cantante Valeria Farinacci di un tonalità di rosso strepitoso che le dona in modo pazzesco come il rossetto in pendant con l’abito. Molto bello il pizzo e il colletto bianco a contrasto, l’unica nota stonata è stata il sandalo nero, molto meglio sarebbe stato un sandalo rosso o nude. Voto: 7

cms_5512/foto_2.jpg

Finalmente Maria De Filippi non mi ha fatto venire un coccolone alla sua uscita, finalmente riconosco la mano di Riccardo Tisci, l’abito è bello le scende perfetto non è il colore che mi aspettavo, ma i fiori in cristallo le donano una bella luce anche se avrei preferito un long dress. L’abito vagamente dal sapore spagnolo ha una balza sul fondo anche le scarpe sono fantastiche, ma io continuo a sostenere in buona compagnia del dress code che per le grandi occasioni l’unica scelta è il sandalo gioiello. La collana di questa sera si salva per designer, ma per questo outfit, già così ridondante, risulta too much. Voto: 7

cms_5512/foto_3.jpg

Chiara conferma che in questo momento ha un rapporto idilliaco con la moda, come ieri ha optato per il colore nero, ma stasera la cantante svela il suo lato sexy chic grazie alle trasparenze strategiche e alla leggerezza del tulle. Peccato per l’ombretto azzurro, ma l’eyeliner brillantinoso è davvero trendy come l’acconciatura dall’aria finto spettinato, ma ad arte. Voto: 9

cms_5512/foto_4.jpg

Lodovica Comello ci propone una moderna pin up, da lei dopo lo strepitoso abito della sua prima esibizione le aspettative erano altissime purtroppo disattese. L’abito è troppo corto e il maxi colletto è sproporzionato rispetto al suo fisico minuto. A me ha ricordato immediatamente cappuccetto rosso, l’acconciatura in perfetto stile pin up anni cinquanta è ineccepibile. Voto: 6

cms_5512/foto_5.jpg

Dopo aver visto Fiorella Mannoia questa sera ho pensato subito: tutta la vita in smoking! La parte superiore della jumpsuit le “devasta” il decolté e poi dove avrà ripescato lo scaldaspalle? Ne esistono ancora esemplari integri? L’innominato era già orribile quando era di tendenza figuriamoci oggi! Voto: 3

cms_5512/foto_6.jpg

Per la cantante Paola Turci è un crescendo di stile in fatto di smoking (questa edizione di Sanremo sarà ricordata per il predominio incontrastato dello smoking). Quello di questa sera è superbo, lo voglio anch’io! tutto perfetto dall’orlo dei pantaloni alla scelta, finalmente dico io, del sandalo gioiello al posto delle décolleté per finire al maxi mono orecchino must have di stagione. Che dire da imitare subito! Voto. 9 12

cms_5512/foto_7.jpg

Maria De Filippi con il secondo abito si gioca la carta della femminilità, continua a scegliere il corto (purtroppo) e il colore nero, ma non aveva detto che osava con il colore? Sinceramente non riesco a capire se questo abito mi piace o meno, la nota stonata è il finale dell’abito che sinceramente non donerebbe nemmeno a una super top come Bella Hadid. Molto simile come stile al secondo abito di ieri sera tranne che per la lunghezza. Stessa orribile fodera nude stasera sul pizzo nero ieri sera sulla rete modello pescatore, comunque per favore qualcuno dica a Maria di rinunciare alle collane, non fanno per lei, questa imita un pass d’entrata. Voto: 6

cms_5512/foto_8.jpg

Elodie stasera mi fa rimpiangere l’abito della sua prima esibizione che è tutto dire! Il color cemento mi mancava, ma si sa non c’è mai fine al peggio. Brutto il ricamo della spallina che riprende quello del maxi orecchino. Voto: 3

cms_5512/foto_9.jpg

Ci pensa la nipote del mitico Belmondo a risollevare le sorti dello stile sanremese, il suo abito è in perfetto stile festivaliero. In un unico abito sono racchiusi tre must have della prossima stagione: il colore giallo, le balze e il tulle. Voto: 8

cms_5512/foto_10.jpg

Pessima la figlia dell’attore Delon con un abito stile peplo che le scende male ed è un modello visto e stravisto, l’unica cosa che si salva è il colore. Voto: 5

cms_5512/foto_11.jpg

La cantante Giulia Luzi in coppia con Raige dopo l’abito modello ombrello chiuso di ieri sera sfoggia un abito davvero bello. La parte inferiore è il pezzo forte: fiori e caduta a piombo perfetta. Adoro la tonalità del suo rossetto che in molte hanno adottato in questo Festival, un rosso aranciato, devo assolutamente scoprire quale sia la marca. Voto: 8

cms_5512/foto_12.jpg

Bianca Atzei fa ancora centro, altro abito, altro successo, spero in un suo ripescaggio perché non vorrei perdermi gli outfit pensati per le ultime due serate. Finalmente qualcuna che stasera non si è affidata al solito nero, ma sceglie un color cipria davvero chic, anche per lei c’è una profusione di fiori (avrete capito che per la prossima stagione senza fiori non si è nessuno). Anche lei sceglie il maxi e rigorosamente mono orecchino. Voto: 9

cms_5512/foto_13.jpg

Giusy Ferreri sceglie un abito smoking che però le tira sul punto vita ed è troppo lungo nonostante abbia indossato un paio di scarpe che nemmeno la cubista della peggior discoteca ha il coraggio di indossare. In questa edizione del Festival di Sanremo Giusy Ferreri è apparsa sottotono sia a livello canoro che stilistico, un vero peccato. Stasera ho avuto la sensazione che fosse quasi infastidita nell’esibirsi per il ripescaggio, ha cantato male e controvoglia. Voto: 5

cms_5512/foto_14.jpg

Alice Paba con Nesli sceglie, tanto per essere originale, un long dress nero stile Gessica Rabbit che le regala almeno dieci anni in più, la collana arriva direttamente dalla collezione privata di Maria De Filippi. Voto: 5

cms_5512/foto_15.jpg

La cantante LP (notate anche voi la forte somiglianza con il cantante Ermal Meta?) chiude la terza serata del Festival e chiude pure le porte allo stile…questi americani impareranno mai a vestirsi? La cosa più originale del suo outfit? Il carciofo in piena crisi di identità che si crede di essere i suoi capelli. Voto: 0

Faccio umilmente un appello agli organizzatori dei prossimi Festival, quello di non invitare più ospiti stranieri perché ogni volta per la mia anima fashionista è un colpo al cuore, tra uomini e donne quest’anno non si è salvato nessuno.

Bene, cioè male visto la fine tragica, anche stasera siamo giunti al termine di questa maratona canor-stilistica, giro di boa e si incomincia a vedere sempre più nitida la luce in fondo al tunnel…dai che anche quest’anno ce la possiamo fare! La parte finale del Festival ha avuto un ritmo troppo lento, comici (Luca e Paolo) che quando fanno i seri sono la cosa più triste del mondo. Ora aspetto solo la rassegna stampa di Rocco Tanica e corro di filato a letto, la stanchezza si fa sentire e purtroppo mi perderò la Gialappa’s…a domani.

P. S. Anche stasera in prima fila brilla ( nel senso letterale della parola) la stella Cristina Parodi con un abito in tessuto broccato color argento con soprabito in perfetto pendant.

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App