7 ERRORI DA EVITARE SE VUOI AVERE SUCCESSO

M_P_I_12_1_2019.jpg

cms_11451/1.jpgPerché alcune persone hanno risultati soddisfacenti e altre no?

Te lo sei mai chiesto?

La maggior parte di coloro che non hanno successo adotta un modo di pensare o un comportamento che porta al fallimento senza che se ne rendano conto.

Probabilmente ti starai chiedendo quali sono le cose che dovresti evitare.

Senza ulteriori indugi, ecco 7 punti:

1. Avere piccoli obiettivi

La mancanza di obiettivi

Se c’è una cosa in comune tra coloro che falliscono, è l’assenza di un obiettivo.

Se glielo chiedi, non sanno cosa fare delle loro vite.

Oggi vogliono una cosa, domani cambiano per un’altra, non c’è davvero nulla di preciso.

Per evitare di vivere la tua vita in modalità pilota automatico, dedica tempo alla riflessione e chiediti: cosa vuoi fare della tua vita?

Ricordati di scrivere le tue idee su un quaderno. Ogni momento che spendi rispondendo a questa domanda è un investimento per il tuo futuro.

La mancanza di ambizione

La maggior parte della gente riduce i propri sogni al livello del proprio reddito.

Questi sono quelli che ripetono frasi come:

Non posso permettermelo;

Non fa per me

Ti riconosci in queste affermazioni?

Sicuramente hai avuto sogni da giovane , ma quando hai iniziato a guadagnarti da vivere, qualcosa si è fermato.

Tuttavia, se osserviamo la vita dei multimilionari conosciuti oggi sul pianeta, la maggior parte ha iniziato in modo molto modesto.

Non hanno ereditato, non hanno vinto la lotteria, hanno semplicemente creduto nei loro sogni, hanno visto le cose in grande e hanno fatto di tutto per raggiungere il loro obiettivo finale, indipendentemente dagli ostacoli.

Per avere questo stato d’animo, è necessario riprogrammare il tuo cervello per trovare soluzioni.

Quindi, invece di dire “Non sarò mai ricco “, poniti le seguenti domande:

Come posso aumentare il mio reddito?

Come posso comprarmi una nuova macchina?

Paura dei rischi

I grandi progetti hanno spesso un alto livello di rischio. Coloro che hanno paura di rischiare sono quelli che si accontentano di piccoli obiettivi.

Stare nella propria zona di confort e non correre rischi è il modo migliore per rimanere a mezz’aria. Questo i grandi imprenditori lo hanno capito.

Se vuoi avere successo, a un certo punto dovrai affrontare dei rischi e imparare a gestirli.

cms_11451/2.jpg

2. Sottovalutare l’influenza degli altri

Spesso nelle nostre vite, tendiamo a concentrarci sui mezzi per raggiungere i nostri obiettivi senza prestare attenzione alle persone che ci circondano.

Il tuo ambiente gioca un ruolo determinante sul modo di pensare e agire.

Sarà difficile per te raggiungere il successo se frequenterai persone con redditi più bassi di te.

Se hai un collega in ufficio depresso, il suo umore ti colpirà prima o poi.

D’ora in poi, sii consapevole delle persone con cui passi la maggior parte del tuo tempo.

Osserva modelli di successo se desideri appropriarti di quel modo di ragionare.

Circondati di persone che hanno le tue stesse ambizioni.

Ancora meglio, integra nella tua cerchia sociale coloro che hanno già raggiunto gli obiettivi che stai attualmente impostando.

3. Vivere nel passato

Molte persone rimangono bloccate nel passato, sia per esprimere rammarico o per ricordare i bei tempi che non riescono a trovare oggi.

Perché questo è un freno al successo?

Perché vivere nel passato significa avere paura del momento presente e dell’ignoto.

Quando il dubbio si insinua nella tua mente, indulgi in procrastinazione.

In questo caso, impara a vivere pienamente nel momento presente perché è l’unica volta in cui avrai una presa sulla tua vita.

Allenati per concentrarti sulle cose positive.

Per ottenere ciò, annota in un quaderno qualsiasi cosa ti faccia sentire grato in questo momento.

Molti esperti raccomandano la meditazione per aiutarti a concentrarti sul presente.

La sua pratica ti aiuterà anche a liberarti dallo stress, a dormire meglio, a rafforzare il tuo sistema immunitario e altro ancora.

4. Parlare senza agire

Sono i politici che spesso ricevono questa osservazione.

Anche questo è il tuo caso?

Abbiamo avuto tutti, in un momento o in un altro, un progetto da raggiungere, ma abbiamo continuato a rimandare.

Nel corso del tempo, i giorni diventano mesi e non siamo riusciti ad avanzare di un millimetro.

Molte persone si sentono bloccate in questa situazione.

Sanno cosa fare, ma agiscono? Beh no

Questo blocco può venire dalla paura di non essere all’altezza, cercando un inutile bisogno di perfezione.

Sapere cosa fare e restare inattivi non è meglio che non sapere nulla.

Vuoi un cambiamento nella tua vita, agisci.

Solo l’azione può avvicinarti ai tuoi obiettivi. È meglio conoscere poco e metterlo in pratica.

Con quel poco che sai, sicuramente prenderai una strada difficile e sbaglierai.

Solo tu avrai l’opportunità, poi, di rettificare e imboccare la via per il successo.

5. Avere l’incubo del lunedì mattina

Sei ancora appassionato del lavoro che fai o vivi in una routine?

Molte persone non vogliono lavorare il lunedì mattina, ma si sentono costrette.

Arrivati ​​in ufficio, passano il loro tempo a contare le ore. Sorridono di nuovo il venerdì.

Diversi studi dimostrano che meno del 15% dei dipendenti ha un reale interesse nel proprio lavoro.

La maggior parte, si trovano prigionieri come topi in un laboratorio. In effetti, hanno costruito uno stile di vita impossibile da mantenere con un reddito modesto.

Le persone di successo vedono tutto in un altro modo.

Per loro, lavorare in un’azienda è un passo temporaneo per acquisire nuove competenze utili alla propria attività.

Se in seguito desideri essere responsabile della tua azienda, scopri come sviluppare la tua gestione, le relazioni con i clienti e le competenze di marketing con il tuo attuale lavoro.

Quindi, anche se l’aspetto tecnico non ti interessa più, sarai più motivato a lavorare su altri aspetti grazie al tuo obiettivo aziendale.

6. Lavorare solo per soldi

Probabilmente hai sentito questa frase da uno dei tuoi genitori: “studia e trovati un buon lavoro”.

I nostri educatori ci hanno insegnato a diventare dipendenti esemplari, che lavorano duramente per fare soldi.

Ma molti studi hanno dimostrato che lavorare per soldi non ha mai arricchito nessuno.

Il guadagno salariale è quello di scambiare tempo per denaro. Poiché il nostro tempo è limitato, il nostro reddito sarà automaticamente in questo sistema.

Tra di noi, conosci davvero un dipendente che è diventato ricco solo con una fonte di reddito?

Quello che dovresti ricordare è che il lavoro salariato è una soluzione a breve termine a un problema a lungo termine.

In altre parole, vuoi guadagnare denaro per sostenere la tua famiglia (soluzione temporanea).

La domanda è: fino a quando sarai in grado di scambiare il tuo tempo con il denaro (problema a lungo termine)?

I grandi imprenditori sono riusciti a inventare uno o più sistemi che funzionano al loro posto per continuare a guadagnare denaro indipendentemente dal loro tempo.

7. Confondere i concetti di attivo e passivo

A causa della mancanza di educazione finanziaria, la maggior parte della gente confonde i concetti di attivo e passivo.

Credono di investire acquistando un appartamento, una macchina o un salone completo a credito.

Anche se queste acquisizioni ti saranno utili nella vita, rimangono passive.

Per riassumere:

Una responsabilità genera spese, un bene ti dà entrate.

Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, un appartamento comporta spese vivendoci.

Quando acquisti a credito, è il tuo denaro che va fuori di tasca tua per riempire quello del tuo banchiere.

Come procedono le persone di successo?

Iniziano con la costruzione di un attivo prima di acquistare semplicemente le passività.

Alcuni sono riusciti a costruire imperi da una piccola impresa.

L’insuccesso deriva da diversi fattori tra cui l’ignoranza, la mancanza di ambizione e l’inazione.

Sii consapevole di tutti questi fattori limitanti se sei stanco della tua situazione.

Non c’è momento migliore per agire che l’oggi.

Maria Pia Iurlaro

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su