ALL’OLIMPICO SPETTACOLARE 2-2 TRA ROMA E INTER

LA JUVE PASSA A FIRENZE, BENE ANCHE IL MILAN, MENTRE LA LAZIO RALLENTA

3_12_2018_COPERTINA_CALCIO_SERIE_A.jpg

In attesa della gara di lunedi tra Atalanta e Napoli, il primo degli anticipi della 14ma giornata del campionato di serie A si apre con il pareggio (2-2) ricco di gol tra Spal ed Empoli. Dopo il vantaggio emiliano con Kurtic, arrivano le reti di Caputo e Krunic per gli ospiti. Nella ripresa, però, nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Cionek, la Spal trova il definitivo pareggio sempre con Kurtic.

Allo stadio “Franchi” di Firenze ennesima prova di forza della Juventus che batte la Fiorentina 3-0 grazie alle reti di Bentancur, Chiellini e del solito Ronaldo.

Il Milan vince in rimonta contro il Parma 2-1 grazie ai gol di Cutrone e Kessie (c.d.r.). La rete del momentaneo vantaggio emiliano era stata realizzata da Inglese sempre nella ripresa.

cms_11038/2_quagliarella_lega_serie_A.jpg

Al “Ferraris” di Genova la Sampdoria travolge il Bologna per 4-1. Apre le marcature Praet per i padroni di casa. Poi, dopo il momentaneo pareggio di Poli, arrivano i gol di Ramirez e Quagliarella (doppietta).

Finisce 1-1, invece, tra Frosinone e Cagliari. Le reti, una per tempo, sono state siglate da Cassata (F) e Farias (C). Da segnalare l’espulsione di Barella (C) sul finire di gara. Termina in parità (0-0) anche la gara tra Sassuolo e Udinese, mentre il Torino supera in rimonta il Genoa per 2-1. Dopo il vantaggio genoano con Kouame, i granata ribaltano il risultato con Ansaldi e Belotti (c.d.r.) in pieno recupero nel primo tempo. Da registrare che il Genoa è rimasto in dieci per l’espulsione di Romulo alla mezz’ora del primo tempo quando si era sullo 0-0.

Finisce 1-1, invece, tra Chievo e Lazio. Al gol di Pellissier nel primo tempo risponde per i laziali Immobile nella ripresa.

Nel posticipo serale, infine, termina 2-2 il big match tra Roma - Inter. Una gara spettacolare con le due squadre che si danno battaglia fino alla fine. Passa in vantaggio l’Inter con Keita nel primo tempo. Poi, nella ripresa, arriva il pareggio con Under e successivamente il nuovo sorpasso nerazzurro con Icardi prima del definitivo pareggio di Kolarov su calcio di rigore.

(Foto da: lega di serie A - Si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App