ANCORA PARITA’ FRA TRENTO E VENEZIA CHE ORA SONO SUL 2-2

TRENTO SI AGGIUDICA GARA 4 PER 78-56 E RAGGIUNGE VENEZIA

TRENTO_Raggiunge_il_Venezia.jpg

Dopo quattro partite, la finale play-off fra Trento e Venezia è sempre più avvincente e incerta. Gara 4 termina 78-56 per Trento che, in casa, pareggia la serie portandosi sul 2-2. L’allenatore del Trento, Buscaglia, schiera in campo una formazione pronta per partire bene: Craft, Forray, Gomes, Hogue e Shields. Dall’altra parte, De Raffaele, il tecnico del Venezia, fa scendere in campo: Bramos, Haynes, Ortner, Peric e Tonut. Trento parte subito alla grande. Domina a rimbalzo e si ritrova 13-5, con due tagli di Shields e con due ottimi assist da parte di Hogue ed Haynes. Nel primo quarto si vede solo Trento, 22-9. Trento ritrova anche Sutton, che non è ancora in forma, ma averlo in campo è sempre una mano calda in più.

cms_6513/2.jpg

Il secondo quarto parte con gli 8 punti consecutivi di Floccadori e Trento vola sul +17 (30-13), mentre, Venezia, non riesce ad entrare in partita. Ma dopo circa 5 minuti, la squadra veneta comincia a giocare di squadra in entrambe le fasi. Difende molto bene e gioca senza confusione, in attacco. Bramos e Filloy segnano 2 triple pesanti, Trento perde 8 palle e Venezia può solo approfittarne portandosi a -9 all’intervallo (40-31). Nel terzo quarto, Gomes (Trento) si scatena e realizza 13 punti e 11 rimbalzi dopo 23’ di gioco. Ejim commette 5 falli e si siede in panchina, mettendo in difficoltà Venezia che avverte il colpo. Così, Craft e Gomes, nell’ultimo quarto, colpiscono e allungano definitivamente, 78-56 (+22) alla sirena. Una vittoria, quindi abbastanza netta da parte di Trento che ha trovato sicuro giovamento dal ritorno di Sutton. Per il Venezia, invece, si può parlare di una serata negativa che non compromette, almeno per ora, il risultato finale. Ora appuntamento a gara 5, domenica 18, alle 18:15, per una finale che non smette mai di stupire.

(Si ringrazia la Lega Basket A per la foto)

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su