A SAN SIRO TRA MILAN E TORINO È SOLO PARI

ALLUNGANO JUVE E NAPOLI. PAREGGI THRILLER PER LAZIO E ROMA

COPERTINA_CALCIO_SERIE_A.jpg

La quindicesima giornata del campionato di serie A si apre con l’attesissimo derby d’Italia tra Juventus e Inter terminato con la vittoria dei bianconeri grazie alla rete di Mandzukic a metà ripresa. Un match sostanzialmente equilibrato che ha premiato la maggiore concretezza sotto porta della Juve.

Risponde il Napoli che supera agevolmente il Frosinone 4-0 e ristabilisce le distanze dai bianconeri. Le reti, due per tempo, sono state realizzate da Zielinsky, Ounas e Milik (doppietta). Chiudono con lo stesso risultato di parità, 2-2 invece, le squadre romane, entrambe raggiunte in zona Cesarini quando erano in superiorità numerica. La Roma, infatti, dopo aver segnato due gol con Cristante e Kolarov nel primo tempo, subisce la rimonta del Cagliari nei minuti finali con Ionita e Sau (quando i sardi erano ormai in nove per l’espulsione, al 94’, di Ceppitelli e Srna). Stessa sorte per LazioSampdoria, una gara che ha regalato emozioni fino all’ultimo istante.

cms_11102/2_quagliarella_lega_serie_A.jpg

Dopo il vantaggio degli ospiti con Quagliarella nel primo tempo, arriva il pareggio laziale con Acerbi nel finale di gara. Ma con i blucerchiati rimasti in dieci per l’espulsione di Bereszynski (92’), i biancocelesti passano addirittura in vantaggio grazie ad un rigore concesso dalla Var e trasformato da Immobile al 96’. Sembra finita, ma in un finale incandescente, Saponara (99’) trova il gol del definitivo 2-2.

cms_11102/Sassuolo-vs-Fiorentina.jpg

Altro pareggio ricco di gol tra Sassuolo e Fiorentina. Finisce 3-3 in virtù delle reti messe a segno tutte nella ripresa da Duncan (S), Babacar (S), Simeone (F), Sensi (S), Benassi (F) e Mirallas (F). Nel finale entrambe le squadre sono rimaste in dieci per le espulsioni di Djuricic (S) e Milenkovic (F). Ad Empoli la squadra di casa batte il Bologna 2-1 e conquista tre punti preziosi in ottica salvezza. Dopo il vantaggio toscano con Caputo, pareggia Poli sempre nel primo tempo per gli ospiti. Sul finire di gara però arriva il gol vittoria dell’Empoli con La Gumina. Finisce 1-1, invece, tra Parma e Chievo. Al gol di Stepinski per i veneti rispondono, sempre nella ripresa, Alves per i padroni di casa. Nel finale di gara il Chievo resta in dieci per l’espulsione di Depaoli. Stesso risultato anche tra Genoa e Spal. Le reti, entrambe nel primo tempo, sono state realizzate da Petagna (S) e Piatek (G) su calcio di rigore quando i liguri erano già in dieci per l’espulsione di Criscito avvenuta nelle fasi iniziali del match.

cms_11102/Udinese-Atalanta.jpg

Conquista tre punti importanti in chiave europea, invece, l’Atalanta sul campo dell’Udinese per 3-1 grazie alla tripletta di Zapata. La rete del momentaneo pareggio friulano era stato firmato da Lasagna nel primo tempo.

Nel posticipo serale, infine, termina 0-0 il match fra Milan e Torino.

(Foto da: lega di serie A - Si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App