Bari e Brindisi tra le città più amate per le vacanze di Pasqua

Le statistiche Jetcost registrano una netta preferenza nei confronti delle mete di villeggiatura italiane

Bari_e_Brindisi_tra_le_città_più_amate_per_le_vacanze_di_Pasqua.jpg

In molti stanno pensando ad un viaggio per trascorrere in assoluto relax le imminenti vacanze di Pasqua. Pare che Bari e Brindisi siano tra le località più ricercate al mondo dai turisti italiani, insieme ad altri borghi della Puglia. Nella top 25 - tratta dal potente motore di ricerca di voli e hotel www.jetcost.it - compaiono altre 10 città italiane: Catania, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Bologna, Torino, Lamezia Terme, Venezia e Cagliari. Chi ha deciso di spostarsi all’estero, prevedibilmente, sembra preferire le grandi capitali europee: Londra, Amsterdam, Parigi, Lisbona, Madrid, Budapest e Berlino.

cms_12489/2.jpg

Della Puglia affascinano le imponenti cattedrali, i castelli, la natura incontaminata, il mare cristallino e le fantastiche spiagge, senza dimenticare le eccellenze enogastronomiche. Tutto ciò ha fatto sì che Bari si posizionasse al 15esimo posto della classifica, Brindisi al 22esimo.

Jetcost.it analizza regolarmente le ricerche effettuate attraverso il proprio sito web, in modo da ottenere dati molto affidabili quando si tratta di ricerche reali e non di sondaggi. I dati analizzati dalle ricerche sulla Pasqua (relativi quindi al periodo compreso tra il 19 e il 22 aprile 2019) hanno evidenziato che ai primi quindici posti, oltre alle città italiane come Catania (primo posto), Milano (terzo), Napoli (sesto), Palermo (settimo), Roma (ottavo), Bologna (decimo), Torino (12esimo), Lamezia Terme (14esimo), Bari (15esimo), Venezia (19esimo), Cagliari (21esimo) e Brindisi (22esimo), ci sono le capitali europee come Londra (secondo posto), Amsterdam (quarto), Parigi (nono), Lisbona (11esimo), Madrid (13esimo), Budapest (23esimo) e Berlino (25esimo).

cms_12489/3.jpg

Un portavoce della compagnia sostiene: “La Puglia è bella tutto l’anno ed è ancora più ambita dai turisti quando arriva la bella stagione: può offrire mare, cultura e ottima gastronomia quindi è normale che i viaggiatori l’abbiano inserita tra le destinazioni preferite per le vacanze in arrivo”.

Massimo Favia

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su