CHI E’ GLAM L’ULTIMO DELL’ANNO E’ GLAM TUTTO L’ANNO!

TANTI MODI PER DIRE BUON ANNO!

CHI_E_GLAM_L_ULTIMO_DELL_ANNO_E__GLAM_TUTTO_L_ANNO_.jpg

Manca davvero poco alla notte più magica dell’anno e il countdown per scegliere l’outfit giusto è già cominciato, dopo aver archiviato, ma non smaltito, panettoni e pandori è tempo di pensare a cosa indossare durante la notte di San Silvestro perché sia di buon auspicio e perché chi si veste bene a capodanno si veste bene tutto l’anno! La cosa su cui focalizzarsi è la location da cui vedremo nascere il nuovo anno, se in discoteca, in un locale chic, a casa tra amici o parenti, in piazza o in montagna.

cms_11301/foto_1.jpg

Se il vostro Capodanno sarà in piazza per ascoltare della buona musica dovete puntare su capi si glamour, ma soprattutto che vi tengano al caldo perché le temperature generalmente in questo periodo sono basse, perché passerete tante ore all’aperto e inevitabilmente sentirete freddo e soprattutto per non rischiare di assumere quel colorito violaceo a dir poco rassicurante e affatto chic. Il vantaggio di trascorrere il Capodanno in piazza è quello che non dovete pensare eccessivamente a quello che indosserete sotto, ma solamente al sopra. Inevitabilmente sarà il capospalla al centro dell’attenzione di tutti e l’unica vostra accortezza sarà quella di pensare a come coprirvi bene senza lasciare a casa lo stile e senza sembrare un omino Michelin. Un long coat (che sia in calda lana e non in acrilico che non trattiene il calore) in stampa tartan, in vinile (sottile, ma è una sorprendente barriera contro il vento), in versione fluo o declinato in colori fashion come il viola, l’arancio o il giallo vi farà essere al centro dell’attenzione tra una marea umana che inevitabilmente sarà vestita di nero. Se proprio davanti a voi vedete solo un caldo piumino sceglietene uno glamour in versione metal o in vinile e che non vi faccia sembrare un pupazzo di neve che ha mangiato troppo tipo quelli da vera trendsetter che vedete sopra in foto. L’alternativa chic al piumino c’è ed è la pelliccia, calda, coloratissima, ecologica e very glam. Per ovvie ragioni lascierete a casa i vostri amati tacchi, ma scarpa comoda non è necessariamente sinonimo di poco glamour, potete scegliere delle originali sneakers ricoperte di glitter, con applicazioni di paillettes o dei trendissimi combat boots e per le più bassine ci sono, per entrambi, dei modelli con plateau super glam. La borsa con tracolla dalla dimensione discreta è la soluzione migliore per lasciarvi libere le mani, d’altro canto con una borsa a mano non solo sembrereste impacciate, ma correreste il serio rischio di incorrere in un principio di congelamento agli arti superiori. Per tenere al caldo le vostre orecchie indirizzatevi su dei turbanti o delle fasce che sono molto più glamour di un paraorecchie qualsiasi che sarebbe meglio lasciare ai bambini e agli americani che è risaputo non hanno scritto grandi pagine di stile e di fashion.

cms_11301/foto_2.jpg

La notte di San Silvestro che tutte le fashion addicted sognano, me compresa, è quella da passare al caldo in una location super chic dove poter dar sfogo a tutto il proprio talento fashion, dove poter indossare mini o long dress in versione sparkly, sandali gioiello, accessori originali e un make up strepitoso. E’ la versione più esosa del Capodanno perché richiede un outfit completo che va dal capospalla all’abito, dagli accessori al make up, niente può essere lasciato al caso e niente del vostro outfit sarà in secondo piano, ma sarà tutto vivisezionato dai giudici più implacabili, le altre donne. Il cenone di Capodanno è l’occasione giusta per sfoggiare un long dress sparkly anche silver o gold per non ripiegare sempre sul solito abito nero o rosso. Le scollature strategiche, ma chic come un abito monospalla o una scollatura sulla schiena sono ben accette come anche optare per un’elegante jumpsuit è sempre una buona idea. Per ragioni di dress code nelle serate di gala potete indossare solo i sandali (tanto il vostro unico tragitto sarà casa, automobile, locale e viceversa) e una clutch come borsa. Ricordatevi sempre che c’è differenza, nemmeno sottile, tra passare la notte di San Silvestro in un locale elegante e passarla in discoteca, perché se in discoteca, complici le luci basse, certe esagerazioni possono passare inosservate, in un ambiente più raccolto e più illuminato dove dovrete sedervi anche a tavola no! E’ vietato assumere le sembianze della palla stroboscopica, quindi se avete deciso per un outfit sparkly il vostro make up dovrà essere più sobrio, al contrario se avete deciso di puntare su un make up originale e scintillante optate per un outfit elegante come può essere un smoking portato a pelle dall’effetto ultra chic. Lo stesso principio si deve adottare per gli accessori che diventano più o meno predominanti a seconda dell’outfit scelto, anche abiti, gonne e shorts ascellari lasciateli alle vostre serate in discoteca non per una serata di gala. In queste circostanze non è da sottovalutare un intimo modellante che vi farà sentire perfette per tutta la serata e a prova di cenone, affidatevi ad un buon fondotinta a prova di balli scatenati e a un’ottima tinta labbra long lasting che vi eviteranno continue fughe alla toilette per sistemare il vostro make up. L’incubo peggiore per ogni donna è sempre lo stesso, incontrare ad un avvenimento, che sia un matrimonio o una serata di gala, il proprio clone, perché se in discoteca si può passare quasi inosservate, complice la grandezza della discoteca e le luci basse, in un locale due outfit identici sono subiti riconoscibili. Onde evitare di rovinarvi la festa per occasioni importanti è preferibile orientarsi sullo shopping online (quello che preferisco anche perché, ancora oggi, molte sono restie a questo metodo di shopping), ma visto i tempi ristretti non è più una strada praticabile per questo Capodanno. L’unica soluzione è scegliere la piccola boutique della vostra città lasciando perdere i grandi store, soprattutto quelli low cost che inevitabilmente saranno presi d’assalto.

cms_11301/foto_3.jpg

Se il vostro party di Capodanno sarà ad alta quota allora il piumino sarà quasi inevitabile anche se una faux fur vi farà stare al caldo al pari dello stesso, ma non potrà proteggervi dalla pioggia o da un’eventuale nevicata. L’outfit più chic per trascorrere la notte di San Silvestro in baita è scegliere un abito in maglia, collant coprenti, un paio di stivali o gli immancabili Ugg ai piedi (oggi in commercio ce ne sono di tanti tipi: glitterati, metal, con applicazioni gioiello). Oppure potete optare per un mini pull con maniche strutturate e dettagli di stile come può essere un fiocco gioiello da abbinare ad un paio di pantaloni in eco pelle (super chic se li scegliete color cognac) o una pencil skirt, un paio di tronchetti in stile trekking con dettagli in faux fur e anche in questo caso non avrete che l’imbarazzo della scelta. Guanti e cappello sono accessori d’ordinanza in montagna e per il party di San Silvestro basta sceglierli con un dettaglio prezioso, anche una spilla applicata al vostro semplice cappello in lana è sufficiente a regalargli un allure diversa. Ricordate che la scelta di un outfit total white è sempre quella più chic, soprattutto per un Capodanno in montagna.

cms_11301/foto_4.jpg

La scelta più comune sarà quella di trascorrere la vigilia di Capodanno a casa di parenti o amici e che inevitabilmente esclude la scelta di outfit complicati o troppo appariscenti, primo perché tutti saranno chiamati a dare una mano, a meno che non sia una cena particolarmente formale, secondo perché visto l’alto livello di confidenza che aleggia tra i commensali si finirà inevitabilmente per mettersi comodi, abbandonare i tacchi per le pantofole gentilmente messe a disposizione dalla padrona di casa, un maxi cardican per stare al caldo…e tanti saluti al fashion! E’ l’opzione più comfy per passare il Capodanno che vi evita l’ansia da outfit che dovrà essere elegante certo, ma sobrio. Un abito dalla linea ad A, oppure un pantalone palazzo con una bella camicia o un pullover con micro paillettes, un paio di décolleté dal tacco medio o uno stivale e sarete perfette, ma se volete mantenere una pur minima parvenza fashionista anche tra le quattro mura domestiche potete optare per un abito elegante anche sparkly da indossare con sotto un pullover sporty o un caldo dolcevita in cachemire, sarete comode, ma non rinuncerete ad essere delle vere trendsetter.

Qualunque vigilia di Capodanno vi apprestate a trascorrere vi auguro solo che sia la scelta più giusta per voi, una scelta libera e non imposta, una scelta gioiosa e trepidante per quello che vi riserverà il nuovo anno, io di una sola cosa sono certa: il nuovo anno ci porterà il momento più atteso dell’anno per tutte le fashion addicted: i SALDI...altro che Natale e Capodanno! Non mi resta che farvi gli auguri di buon anno e ci risentiamo l’anno prossimo con tutte le dritte per uno shopping scontato, intelligente e super glam.

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su