EMOZIONANTE LOTTA PER IL QUARTO POSTO TRA NAPOLI E SAN MARTINO

EMOZIONANTE_LOTTA_PER_IL_QUARTO_POSTO_TRA_NAPOLI_E_SAN_MARTINO_.jpg

Entriamo nel vivo della quinta giornata di ritorno del campionato di A1 femminile, dove la lotta per raggiungere i vari obiettivi diventa interessante, con le big che cercano di contendersi i primi quattro posti per accedere direttamente alle Final Four e le altre squadre che provano a inserirsi nelle griglie per i play-off o per uscire dalla zona retrocessione. Troppo netta la superiorità della capolista, Gesam Gas Lucca, che detta il ritmo partita contro Broni (70-43), grazie ad una super prestazione di squadra. Ma, in risalto, anche, una Harmon da 17 punti. Per Torino – Schio, grande pubblico al PalaEinaudi, per un avvio di gara molto equilibrato, con Davis e Bruner pronte a rispondere alle offensive di Myem e Anderson. Torino riesce ad inseguire, a lungo, le ex campionesse d’Italia in carica, fino a 2’15" dalla sirena finale, quando, Schio, vola e regala, a coach Mendez, un parziale di 8-0 che le aiuta a chiudere la partita 49-70.

cms_5489/2.jpg

Per Napoli, invece, la ex di turno Gray (36 punti per lei), guida la sua squadra alla vittoria contro Battipaglia che cerca, in tutti i modi, di fermare sotto canestro il pivot usa schierando la difesa a zona, ma senza sortire gli effetti sperati. Il match, infatti, si chiude 94-75. Anche San Martino (al quarto posto in classifica con Napoli) compie un’impresa. Vince sul difficilissimo campo di Ragusa 59-64 e regala un ottimo esordio alla nuova Ivezic che chiude come MVP (Most Valuable Player, o giocatore di maggior valore) della partita. Per la Reyer Venezia riescono facili i due punti sul campo di Umbertide. Il divario a fine partita, infatti, vede le venete sopra di 20 punti (62-81). Infine, Vigarano conquista una vittoria pesantissima contro La Spezia (75-67). Due punti che valgono oro perché conquistati contro una delle dirette rivali per la salvezza. Il prossimo incontro casalingo con Broni segnerà il destino delle spezzine, match che deciderà chi, delle due squadre, retrocederà. Brindisi, invece, all’8° posto, è in Final Eight di Coppa Italia.

Roberta Dentamaro

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App