FRUTTA E VERDURA INGREDIENTI DELLA NOSTRA BELLEZZA

FRUTTA_E_VERDURA_INGREDIENTI_DELLA_NOSTRA_BELLEZZA.jpg

La Barbabietola è’ ricca di principi nutritivi molto importanti per il nostro benessere, in cucina è un ingrediente versatile che si presta a svariate preparazioni, ma i suoi usi non si limitano solo all’ambito culinario, infatti può diventare anche una maschera di bellezza per idratare e lenire la pelle arrossata perché ricchissima di sali minerali, vitamine e sostanze decongestionanti ed idratanti. Può essere utilizzata come efficace tonico per le pelli colpite da couperose, per la preparazione di tale maschera servono una barbabietola rossa, olio di mandorle dolci e miele. Tagliate la barbabietola a pezzettini e fatela bollire in pochissima acqua, appena diventa morbida fatela scolare conservando l’acqua di cottura e riducetela in purea per poi aggiungete il miele. Dopo averla fatta intiepidire applicatela sulla pelle pulita e lasciatela agire per circa dieci minuti, poi risciacquate bene e asciugate il viso. L’acqua che abbiamo conservato servirà per creare un lucidalabbra naturale, basterà solo farla bollire fin quando rimane solo il succo colorato, aggiungere un pizzico di zucchero a velo e due gocce d’olio di mandorle dolci. Oggi sempre più desideriamo essere in armonia con la bellezza della natura intorno a noi e la natura ci regala ingredienti preziosi che ci vengono in aiuto come la frutta e la verdura che oltre a essere ricche di vitamine e di sali minerali preziosi per il nostro benessere possono essere delle valide alternative casalinghe ai cosmetici per la cura della pelle.

cms_10732/foto_1.jpg

L’albicoccadona idratazionee luce alla pelle perché è ricchissima di vitamina “A”, nella sua polpa ci sono acidi che schiariscono la pelle rendendola vellutata, tonica ed idratata. Questo impacco è molto utile per le pelli poco idratate che tendono ad essere spente e sensibili al vento e alla luce. Mettete in poca acqua bollente due albicocche spezzettate, spegnete e lasciate in infusione per tre/quattro minuti. Toglietele dall’acqua e lasciatele raffreddare poi schiacciate le albicocche fino ad ottenere una polpa morbida ed aggiungete un cucchiaino d’olio d’oliva, stendete sul viso e lasciate in posa per quindici minuti per poi risciacquare con cura. Occorre applicarla almeno due volte a settimana.

cms_10732/foto_2.jpg

L’arancia può essere un istantaneo antirughe naturale, mescolate tre cucchiai di succo d’arancia senza zucchero in mezzo vasetto di yogurt bianco poi aggiungete un cucchiaino di farina bianca e mescolate accuratamente. Applicate sul viso pulito e tenete in posa per quindici minuti poi risciacquate con acqua tiepida, sarà utilissimo prima di un trucco importante o per togliere i segni della stanchezza.

cms_10732/foto_3.jpg

Il cetriolo e il pomodoro possono essere utili per la pelle grassa, questi due ortaggi dalle notevoli proprietà cosmetiche sono dotatidi proprietà astringenti, purificanti, idratanti, batteriostatiche, tutte proprietà preziose per la pelle grassa e stressata. Frullate mezzo cetriolo ed un pomodoro, aggiungete mezzo vasetto di yogurt bianco e stendere il composto sul viso, tenetelo per sette/otto minuti e poi risciacquate, infine applicate una crema specifica. Da utilizzare almeno una volta la settimana, meglio due volte in caso di brufoli e di pelle moltolucida.

cms_10732/foto_4.jpg

La ciliegia è un ottimorimedio per prevenire le smagliaturegrazie agli acidi malico e tartarico che in sinergia con la vitamina “E” dell’olio di mandorle dolci possono dar vita ad un valido olio antismagliature. Al mattino schiacciate con cura dieci ciliegie mature e aggiungete due cucchiai d’olio di mandorle dolci lasciando il tutto in posa fino a sera, poi filtrate attraverso un telo di lino ed applicate l’olio alla ciliegia sulle smagliaturemassaggiando sino a completo assorbimento.

cms_10732/foto_5.jpg

La carota è utile contro la pelle secca, potete ottenere una maschera da fare due/tre volte la settimana per riequilibrare la pelle del viso, soprattutto se la pelle appare opaca e poco tonica. Per preparala frullate una carota aggiungendo due cucchiai d’olio d’oliva poi spalmate il composto sul viso e tenetelo per venti minuti, quindi risciacquate con cura asportando i residui con del latte detergente specifico per pelli secche.

cms_10732/foto_6.jpg

La lattuga aiuta il nostro contorno occhi essendo preziosa di vitamine, clorofillae di sali minerali utili per dare tono alla delicata zona del contorno occhi stimolando nello stesso tempo la microcircolazione. L’effetto di questo impacco è quello disgonfiare le palpebre e stendere la zona circostante. Sciacquate con cura sei foglie di lattuga fresca e verde poi schiacciatele sino a ridurle in poltiglia, mettete il composto in due garze e applicatele sulla zona oculare tenendo gli occhi chiusi. Lasciate le garze in posa per sette minuti e poi risciacquate con cura.

cms_10732/foto_7.jpg

Le patate possono essere utili per il seno per il loro grande apporto di amido, sali minerali e vitamine, potete preparare un impacco che idrata il seno contrastando così il cedimento muscolare, impacco da fare almeno per due volte la settimana. Occorre tritare finemente tre patate medie aggiungendo tre gocce di olio essenziale di limone e dieci di olio di rosa mosqueta (entrambi reperibili in erboristeria e negozi di prodotti naturali). Passate l’impacco direttamente sul seno evitando la zona mammaria restando distese, coprite la parte interessata con un telo e lasciate in posa per venti minuti per poi risciacquare con cura.

Anna Di Fonzo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su