GRUNDA, L’ANGELO DALLE ALI ROTTE presentato al festival "Inventa un film"

Un focus sul tema del femminicidio, che ormai dilaga in molti Paesi del mondo

Un_focus_sul_tema_del_femminicidio.jpg

L’11 agosto Emanuela Del Zompo, insieme alla criminologa Maria Gaia Pensieri, alla produttrice italo-americana Ivana Massetti, fondatrice di Women Occupy Hollywood, al regista argentino Jaun Diego Puerta Lopez, all’attore Cristian Stelluti e a Monica Soldano giornalista di Giulia (associazione per i diritti delle donne e delle giornaliste) presenta Grunda, l’angelo dalle ali rotte, fumetto sul tema del femminicidio nell’ambito del festival "Inventa un film" che si svolge a Lenola, Latina.

cms_13777/2.jpgIl dibattito si incentrerà sul tema della violenza e di come contrastarla. Dal ricordo di Loredana Nesci, italo-americana, poliziotto e noto avvocato per la sua trasmissione Legal Diva in onda sul canale americano ABC, rimasta vittima di omicidio per mano del suo compagno, alle numerose violenze che le donne subiscono e che purtroppo i media italiani ci raccontano. Il femminicidio non è un fenomeno solo italiano, ma dilaga ormai in molti Paesi.

Il fumetto - già presentato ai festival di Venezia, Berlino e Roma - vuole essere uno strumento di formazione per gli adolescenti e per le scuole: comunicare attraverso le immagini e le avventure di Grunda, un angelo pasticcione, i segnali della violenza e prevenirli.

http://www.inventaunfilm.it/grunda-langelo-dalle-ali-rotte-emanuela-del-zompo/articoli12772?fbclid=IwAR2yC1lnEIrcd6dnFZsZwivaY5LOlXXArldaMv6MPMcyNFE2xq5FW9GZ3Y>

Nicola D’Agostino

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App