IL FILO ROSSO GARANTE D’AMORE

IL_FILO_ROSSO_GARANTE_D_AMORE.jpg

I primi segnali indicatori di un amore che sta giungendo al capolinea sono i litigi per motivi futili, l’insofferenza e la noia. Perché, lo sappiamo bene, non proprio tutte le storie d’amore durano una vita. Così può accadere che la persona che ci piaceva alla follia e che sembrava perfetta, improvvisamente ci riveli i suoi difetti. In verità li aveva anche prima, ma aprendo finalmente gli occhi ci accorgiamo che il fascino del nostro amoroso legato ai misteriosi silenzi, era dovuto semplicemente al fatto che non avesse argomenti, né contenuti da condividere.

Durante l’innamoramento siamo disposti a vivere in funzione dell’altro, creando una complicità capace di annientarci, pur di essere felici. Per amore leggiamo fumetti o ci appassioniamo ai documentari sui dinosauri, o diventiamo vegani quando queste cose effettivamente ci piacciono poco sebbene per compiacere l’altro, siamo disposti anche a sacrificare le nostre attitudini scegliendo il compromesso. Quando subentra la crisi gli interessi in comune scemano, e viene a mancare la voglia di mangiare verdure e la passione verso il nostro amato bene miseramente svilisce. Sicché subentra il tradimento e si smette di parlare, la noia fa diventare penosa la convivenza e si comincia a costruire insieme un mattone dopo l’altro, il muro della distanza.

Arriva la bufera che ci porta a dichiarare la nostra ammissione di colpa: “amore mio, sappi che detesto i dinosauri”. Pertanto finisce la storia e mentre si svuotano dai cassetti i ricordi con malinconia, ci consoliamo del fatto che non leggeremo più fumetti; sebbene qualche lacrima scivoli sul piatto in cui è adagiata una meravigliosa bistecca, ci è di conforto l’idea che seppure rischiamo un esubero di peso ritornando alla nostra dieta di sempre, potremmo fare delle lunghe passeggiate con il nostro cane, che (fedelissimo sempre) sarà ben lieto di assecondarci.

cms_11431/2.jpg

La cosa buona è che ci si sente finalmente liberi. La prima persona a cui desideriamo raccontare della libertà recuperata, è il nostro parrucchiere a cui destiniamo il compito di operare su un nuovo taglio di capelli. Gli insoddisfatti si butteranno invece sul cibo, per colmare il vuoto che lascia la separazione. Tutto succede come una sorta di ribellione personale, e a malincuore si ritrova la propria identità.

Sebbene sia fisiologico che questo accada perché ad un certo punto della storia, l’evoluzione della stessa conduce ad un bivio: continuare con convinzione la love story, o ricercare nuovamente la propria individualità. Nel caso in cui dopo un anno accademico si cambia strada (tanto pare che duri il periodo dell’innamoramento) l’amore non era un amore, e neanche un calesse ma semplicemente una cotta o un’infatuazione.

Questo accade perché ci basiamo sulle sensazioni per stabilire cosa veramente sentiamo, ma le sensazioni spesso ingannano. La cotta è quando si resta colpiti da una persona per attrazione fisica, quando ci colpisce la bellezza e l’esteriorità che ci convince perché non conosciamo a fondo l’oggetto dei nostri desideri. Poi ci infatuiamo, cominciando a conoscere meglio l’altro attraverso il pensiero e i valori, e ci coinvolgiamo nutrendo passione e desiderio. Dall’infatuazione all’innamoramento il passo è breve, e può accadere che confluisca in amore, se ci fidiamo dell’altro.

Ma quelle coppie che restano innamorate per sempre, ci chiediamo: cosa avranno di speciale? Gli orientali rispondono a questo nostro indagare, sostenendo che i più fortunati amanti sono quelli legati da un filo rosso. Secondo un’antichissima leggenda cinese, pare che un filo rosso invisibile e magico leghi le caviglie di due anime gemelle indissolubilmente nonostante l’età, il ceto sociale, o il paese di nascita. Il filo pare sia lunghissimo e per questo motivo può aggrovigliarsi, intrecciarsi, annodarsi e questo rappresenta le difficoltà che possono avvicendare una coppia. Ma nulla può interferire in quella coppia che si innamora individuando nell’altro il filo invisibile che il destino gli ha riservato. I due restano legati nonostante le difficoltà, riuscendo a congiungersi sempre. Secondo la leggenda, questi innamorati fortunati riusciranno a sciogliere ogni nodo, superando le difficoltà del loro rapporto, rimanendo insieme per tutta la vita.

Susy Tolomeo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su