IN VETTA VINCONO JUVE E LAZIO, MENTRE RALLENTA L’INTER

PREZIOSE VITTORIE ANCHE PER MILAN E ROMA. RISORGE LA “VIOLA” CONTRO IL NAPOLI

20_1_20_IN_VETTA_VINCONO_JUVE_E_LAZIO,_MENTRE_RALLENTA_L’INTER_.jpg

In attesa del posticipo di lunedì tra Atalanta e Spal, la ventesima giornata del campionato di serie A si apre con la travolgente vittoria per 5-1 della Lazio contro la malcapitata Sampdoria di Ranieri. Le reti sono state realizzate da Caicedo, Bastos e da Immobile autore di una tripletta (con due calci di rigore). Il gol della bandiera per i blucerchiati è stato messo a segno da Linetty a metà ripresa. Da segnalare l’espulsione di Chabot per la squadra ligure quando si era già sul risultato di 5-1. Per la Lazio, terza in classifica, si tratta dell’undicesima vittoria consecutiva in campionato.

Non va bene, invece, al Napoli che perde la sua ottava gara in questo torneo – la quinta al “San Paolo”. Ne beneficia, questa volta, la Fiorentina grazie alle reti, una per tempo, di Chiesa e Vlahovic. La viola, così, risale in classifica e aggancia al dodicesimo posto proprio i partenopei.

Finisce 2-1, invece, la gara tra Sassuolo e Torino. Dopo l’autogol, nel primo tempo, di Locatelli (S) i neroverdi rimontano, nella ripresa, con Boga e Berardi tornato al gol, quest’ultimo, dopo sei turni.

cms_15773/2_pioli_allenatore_mILAN_ADNKRONOS.jpg

Vittoria in rimonta anche per il Milan che supera l’Udinese 3-2. Le reti sono state messe a segno da Larsen (U), Rebic (M) con una doppietta, Hernandez (M) e Lasagna (U). Con questo successo i rossoneri si portano a due punti dall’Europa League.

Conquista tre punti anche la Roma che in trasferta batte il Genoa 3-1 in virtù delle reti di Under, Biraschi (autogol) e Dzeko, mentre Pandev aveva accorciato le distanze nel primo tempo, per i liguri, quando si era sul risultato di 2-0.

Rallenta, invece, l’Inter di Conte che a Lecce non va oltre l’1-1. Al gol di Bastoni risponde, sempre nella ripresa, Mancosu per i giallorossi. Un pareggio che di fatto allunga il distacco dalla Juve, ora a +4.

Stesso risultato anche tra Bologna e Verona. Dopo il vantaggio emiliano con Bani nel primo tempo arriva il pareggio veneto nella ripresa ad opera di Borini quando i padroni di casa erano rimasti in dieci per l’espulsione di Bani a metà ripresa.

Risultato di parità (2-2) anche tra Brescia e Cagliari, gara caratterizzata da due doppiette: quella di Torregrossa per i lombardi e di Joao Pedro per i sardi. Da segnalare l’espulsione di Balotelli per le rondinelle nel finale di partita.

Nel posticipo serale, infine, la Juventus batte il Parma 2-1 grazie alla doppietta di Ronaldo. La rete del momentaneo pareggio emiliano, invece, è stata realizzata da Cornelius ad inizio ripresa. Con questa vittoria i bianconeri consolidano il primo posto e allungano sull’Inter

(Foto da adnkronos.com - si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App