I LED ZEPPELIN ACCUSATI DI PLAGIO

Stayrway to Heaven ritorna in tribunale con l’accusa di essere stata copiata dal brano degli Spirit, Taurus

I_LED_ZEPPELIN_ACCUSATI_DI_PLAGIO.jpg

Per la rivista Rolling Stone è una delle migliori 500 canzoni (al 31° posto della classifica) di sempre. L’assolo di chitarra suonato sul finire del brano, per il magazine Guitar World, è il migliore in assoluto. E anche se non è mai stato registrato come singolo, l’album che lo contiene ha venduto oltre 25 milioni di copie. Eppure c’è chi ancora accusa di plagio gli autori di questa perla del patrimonio mondiale della musica. Stiamo parlando di Stayrway to Heaven(1971) dei Led Zeppelin, una pietra miliare dell’Hard Rock; una ballade che continua a suscitare splendide emozioni sin dall’arpeggio iniziale della chitarra di Jimmy Page, coautore con Robert Plant. Ma è proprio questa la parte accusata del plagio di Taurus(1967), degliSpirit. Già nel 2016, una prima causa intentata da Michael Skidmore, curatore del patrimonio di Randy California, all’anagrafe Randy Wolfe, compositore della canzone, si concluse con la piena assoluzione della band inglese da parte di una giuria federale di Los Angeles: “l’arpeggio non era intrinsecamente simile alle note di ‘Taurus’”.

A distanza di circa tre anni da questa sentenza, però, una corte federale di appello ha deciso che il processo è da rifare a causa di irregolarità rilevate in quello precedente. Per i tre giudici che hanno riaperto il caso, durante il dibattimento del 2016 non era stato possibile ascoltare il pezzo originale siglato da Randy Calfiornia, ma solamente una registrazione live. Inoltre il giudice distrettuale, all’epoca, avrebbe sostenuto, sbagliando, che il copyrightnon copre le scale cromatiche, gli arpeggi e le sequenze di tre note, influenzando il parere della giuria. La mia opinione è che le prime battute sono quasi identiche, ma si dovrà aspettare “l’ardua sentenza” della corte. Nel frattempo continueranno, ne son sicuro, le vendite di ‘Led Zeppelin IV’, l’album che contiene Stayrway to Heaven, ancora oggi tra i più ricercati dagli amanti della buona e vera musica. E se alla fine dovessero spuntarla gli eredi Wolfe, non potrò che ringraziare gli Spirit per aver messo, non volutamente, a disposizione di quattro grandi musicisti alcune note di Taurus per la creazione di un inestimabile gioiello culturale dell’umanità.

Umberto De Giosa

 

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App