I SEGRETI PER PROTEGGERE LA PELLE DAL FREDDO

I_SEGRETI_PER_PROTEGGERE_LA_PELLE_DAL_FREDDO.jpg

Durante la stagione invernale le creme super nutrienti sono un vero e proprio toccasana per la pelle del viso, delle mani e per le labbra che come ben sapete sono le parti del corpo più esposte. Dobbiamo sempre proteggerci dall’aria gelida e dal vento con una costante idratazione,ma in che modo? Puntando tutto sull’idratazione profonda, scegliendo creme viso e corpo più nutrienti del solito, questo perché il freddo tende a stressare molto la pelle rendendola disidratata e screpolata, ma l’elemento fondamentale è la costanza dell’applicazione. Le creme più adatte in questo periodo sono quelle a base di burri e oli, ovvero creme più grasse e corpose che sono indispensabili per evitare arrossamenti e secchezza cutanea. Il consiglio che mi sento di darvi è quello di ritagliarvi un po’ di tempo per la cura della vostra persona, magari la sera, dopo un bel bagno caldo e rilassante quando la cute è più recettiva.

cms_11466/foto_1.jpg

Se la vostra pelle è eccessivamente secca l’ideale sarebbe fare una maschera idratante una volta alla settimana, meglio se una di quelle maschere notturne che agiscono per un arco di tempo più prolungato. Ma come possiamo realizzare una maschera super idratante notturna home made al cento per cento naturale? Basta rivolgersi al proprio erborista di fiducia ed acquistare pochi e semplici elementi quali una crema idratante base adatta al vostro tipo di pelle, olio di argan e burro di karitè. Questa maschera notturna è un vero e proprio toccasana, un rimedio naturale che preparo spesso per me specialmente nel periodo invernale quando gli sbalzi di temperatura ed il riscaldamento notturno tendono a seccare moltissimo la mia pelle. In questo caso ho proprio bisogno di qualcosa di estremamente nutriente e che dia un sollievo immediato alla pelle che tira.

cms_11466/foto_2.jpg

Realizzarla è semplicissimo vi basterà una crema idratante viso bio, tre gocce di olio di argan e una piccola quantità di burro di karitè, mescolate bene tutti questi elementi e con l’aiuto dei polpastrelli iniziate a stendere la crema ottenuta su tutto il viso. Vi consiglio di applicare questa maschera sulla pelle umida per favorirne un maggiore assorbimento lasciandola agire per tutta la notte per essere così ben assorbita dalla vostra pelle che al mattino risulterà morbidissima e luminosa.

cms_11466/foto_3.jpg

Il burro di karitè è profondamente lenitivo e contrasta i rossori tipici della pelle sensibile oltre ad essere nutriente e antiossidante, mentre l’olio di argan dona luminosità alla pelle mantenendola giovane, elastica e ben nutrita. Utilizzate questa maschera tutte le volte in cui sentite la vostra pelle particolarmente secca per il freddo e vi stupirete del risultato.

Anna Di Fonzo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su