Il primo campo “U-pick” d’Italia

A Milano un campo di 250 mila tulipani di 183 varietà

A_Milano_Un_campo_di_250_mila_tulipani_di_183_varieta.jpg

Quest’anno la primavera sarà ancor più multicolor. Come ritrovarsi immersi in un paesaggio olandese stando in Italia. Un campo fiorito con 250.000 bulbi di tulipani – di 183 diverse varietà – sta prendendo forma in questi giorni alle porte di Milano, in viale della Repubblica 113 a Cornaredo. Si tratta del primo campo italiano “U-pick” (raccogli tu) dove i visitatori avranno la possibilità di scegliere e raccogliere i fiori, armati di cestini, direttamente dalla terra. L’idea è di una coppia di olandesi, Edwin Koeman e la sua compagna Nitsuhe Wolaniosche, che si sono mossi con l’animo di portare in Italia una tradizione botanica, quella dei campi “u-pick” molto diffusa nel loro Paese d’origine. "Il nostro obiettivo - spiega la coppia - è quello di rendere il giardino di tulipani il luogo più felice della zona di Milano! Sarà un luogo per fare foto, per rilassarsi, per raccogliere tulipani e godersi la bellezza della natura”.

cms_5663/2.jpg

Un’idea nuova in Italia: “Non ci sono realtà simili, siamo dei pionieri - dice lo stesso Edwin - Volevo fare qualcosa di nuovo lontano dal mio paese e dato che amo l’Italia ho deciso di farla qua, ancheperché il clima qui è ideale. Non è troppo secco né troppo umido e se piove tanto dura una settimana, non di più”. Il progetto è cominciato a luglio 2016 quando Edwin è arrivato a Milano. Ha girato due mesi per tutta la provincia in cerca del luogo ideale, prima di trovare il terreno giusto in Via della Repubblica a Cornaredo. Il campo di Tulipani Italiani aprirà per circa un mese, tra la seconda metà di marzo e la fine di aprile ossia nel periodo in cui la fioritura delle piantine raggiungerà il pieno compimento. E se l’iniziativa è dedicata alla raccolta di fiori selezionati dai visitatori, non sarà lasciato in secondo piano un approccio più strettamente espositivo, grazie a un giardino contenente 50 bulbi di preziose varietà di tulipano. Non solo si potranno scegliere i fiori che si desiderano, ma sarà possibile scattare foto, da postare in rete per diffondere il piacere che si prova nell’ammirare e passeggiare all’interno di un mega giardino variopinto. Per accedervi sarà necessario acquistare due tulipani al costo di 1.50 euro l’uno. Per i bambini sotto i 13 anni l’ingresso sarà gratuito. Il giardino sarà aperto sette giorni su sette, dalle 9 alle 19.30. I tulipani che possono essere raccolti sono disposti al centro del campo mentre ai lati si potranno osservare quelli da esposizione.

cms_5663/3.jpg

Per l’accesso durante il weekend sarà necessario prenotare online la visita, per evitare di avere il campo sovraffollato. Ai visitatori saranno forniti secchi e cestini da usare per la raccolta (non servono forbici): ciascun visitatore entra nel campo, sceglie i propri tulipani e li estrae a mano, lasciando il bulbo nel terreno L’iniziativa è lodevole perché può diventare uno strumento importante di valorizzazione di territori periferici che spesso sono abbandonati e degradati. Inoltre la portata del progetto mira a fare cultura richiamando esperti di botanica ed amanti della natura. Sarà un successo garantito per una innovativa e singolare ‘primavera olandese’.

Enrico Marotta

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App