InQuiete: si rinnova a Roma il festival delle scrittrici

1534052246InQuiete__si_rinnova_a_Roma_il_festival_delle_scrittrici.jpg

I dati confermano che ancora oggi si leggono poco le autrici femminili, perché c’è la convinzione che solo gli uomini siano artefici di grande letteratura e che le donne siano solite dedicarsi a generi minori e di scarso interesse. Ed ecco che la pronta risposta delle donne non si è fatta attendere, con un evento che si rinnova a Roma per il secondo anno consecutivo. Si tratta di InQuiete, il festival della letteratura al femminile, che si terrà a Roma dal 4 al 7 ottobre. Il titolo fa riferimento alla continua voglia di riscatto delle donne, che nei quattro giorni della rassegna avranno l’occasione di conoscere le grandi autrici del passato, che hanno fatto la storia della letteratura mondiale. Nella suggestiva cornice dello storico quartiere di Pigneto di Roma, si prospettano quattro giorni di grandi eventi culturali, presentazioni, dibattiti, mostre in cui si parlerà della letteratura femminile e della sua valenza culturale nella società di oggi, per cercare di abbattere una volta per tutte lo scetticismo che purtroppo ancora aleggia sulle figure femminili, in questo caso anche in campo artistico. Donne scrittrici e lettrici saranno quindi protagoniste di una manifestazione unica nel suo genere, in cui non mancheranno laboratori per i più piccoli. Gli eventi del Festival, a cui si potrà accedere gratuitamente, si svolgeranno all’interno della libreria delle donne Tuba e nella Biblioteca comunale Goffredo Mameli.

cms_9951/2.jpg

Bisogna ricordare che la realizzazione dell’evento è resa possibile grazie a una campagna di crowdfunding sulla piattaforma Produzioni dal basso, su cui le organizzatrici hanno stabilito 10.000 euro come cifra da raggiungere per i costi di organizzazione. Per ora il progetto è stato già approvato da più di 80 persone, con donazioni che hanno superato la soglia dei 5000 euro. Questo è un ottimo risultato, contando che, per raggiungere la somma stabilita, dovrebbero aderire al progetto all’incirca 200 persone.

Il Festival InQuiete è organizzato dall’associazione Mia, in collaborazione con la libreria delle donne Tuba e l’associazione Biblioteche di Roma. Inoltre, diversi sponsor e privati sostengono economicamente questo progetto.

cms_9951/3.jpg

Tra le autrici che parteciperanno alla seconda edizione di InQuiete troviamo: Simonetta Agnello Hornby, Silvia Avallone, Ritanna Armeni, Teresa Ciabatti, Dissenso Comune, Cristina Comencini, Serena Dandini, Concita De Gregorio, Chiara Gamberale, Lisa Ginzburg, Helena Janeczek, Loredana Lipperini, Giusi Marchetta, Igiaba Scego, Elvira Sminara, Elena Stancanelli, Paola Soriga, Veronica Raimo, Nadia Terranova e Chiara Valerio.

Francesco Ambrosio

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App