MILANO: FUGA PER LA VITTORIA! CREMONA, SEMPRE PIU’ GIU’

MILANO_FUGA_PER_LA_VITTORIA!_CREMONA,_SEMPRE_PIU_GIU.jpg

La settima giornata di ritorno di Lega A, maschile, si è aperta con la vittoria agli overtime di Avellino, in trasferta, nei confronti di Reggiana. La partita termina 89-90 dopo i 40 minuti regolamentari. Una partita dove ha regnato la buona difesa, ma che nei 15 minuti di supplementari è svanita. Continua la crisi di Reggiana (terza sconfitta consecutiva) che raggiunge, cosi, la settima posizione. Non sono bastati i 31 punti di Aradori per portare alla vittoria la squadra emiliana. Cantù, invece, vittoriosa a Caserta per 79-85, si è aggrappata a Johnson che ha totalizzato 35 punti. Periodo buio per Caserta, alla sua quarta sconfitta consecutiva. Continua il bellissimo periodo di Capo d’Orlando, alla terza vittoria consecutiva, che espugna Cremona (82-86) e raggiunge il quarto posto.

cms_5760/2.jpg

Il miglior marcatore è stato Archie con i suoi 25 punti, ma si è distinto, anche, Tommaso Laquintana che, con i suoi 11 punti, è fra i 3 migliori realizzatori. Pistoia perde ancora. Terza sconfitta consecutiva con una buona Venezia che è, ora, al secondo posto. Filloy e Peric totalizzano 39 punti, rispettivamente 20 e 19. Scontro nei vertici bassi della classifica, vinto da Varese, per 93-78, contro una discreta Pesaro. Buon periodo per Varese che, con la terza vittoria consecutiva, cerca di allontanarsi dalle zone basse della classifica. Scatenato Johnson, 20 punti per lui. La 22ma giornata di campionato termina con la vittoria di Milano in casa di Sassari. L’Olimpia vince con 7 punti di scarto, 75-82, aggiudicandosi sempre più il primo posto. Sanders, Hickman e McLean totalizzano 53 punti (19,17,17).

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App