MILANO VINCE A TRENTO E RIAPRE I GIOCHI (1-2), MENTRE E’ PARI (1-1) TRA VENEZIA E AVELLINO

MILANO_VINCE_A_TRENTO_E_RIAPRE_I_GIOCHI_.jpg

Continuano i play-off di Lega A. La partita Venezia-Avellino termina 88-77. Venezia pareggia i conti dopo esser partita male, avendo perso la prima per 73-80. Miglior marcatore Peric con i suoi 23 punti nella seconda partita, dove Venezia ha usato grinta e determinazione per pareggiare la serie, 1-1. Ottima partenza di Tonut, Peric e Filloy. Il primo quarto termina 27-15 per Venezia. Prima dell’intervallo l’Umana Venezia è sopra solo di 6 punti (41-35). Nel terzo quarto inizia lo show di Peric e Green. Quest’ultimo porta a -10 Avellino con i suoi 8 punti consecutivi. La squadra campana, stanca, soffre il dinamismo del Venezia che ne approfitta allungando, grazie anche alle 6 palle recuperate di Peric. Termina 88-77 e si va sull’1-1.

cms_6374/2.jpg

Nell’altra semifinale, invece, Milano, nella terza gara, riapre i giochi dopo essere partita male. Dopo aver perso, in casa, infatti, le prime due gare della serie contro L’Aquila Basket Trento, vince la terza partita al “PalaTrento” per 87-66 e si porta sul 2-1. Una gara mai messa in discussione con Milano sempre in vantaggio. All’intervallo, Milano gira con 10 punti di distacco (32-42), gap che aumenterà al terzo quarto (51-65) e dilagherà al termine con 21 punti di vantaggio (66-87). Milano legge bene la gara sia in attacco che in difesa, a differenza di quanto accaduto nelle precedenti due gare dove, in casa, era mancata la giusta forza in entrambe le fasi. I migliori marcatori sono stati Pascolo e Hickman rispettivamente con 17 e 16 punti, mentre non son bastati i 30 punti di Hogue e Flaccadori per dare la spinta necessaria al Trento che ha pagato la scarsa concentrazione di alcuni protagonisti. Ma, arrivati a questo punto della stagione, i valori tecnici diventano un fattore importante che possono alterare gli equilibri. Trento perde, così, l’imbattibilità in questi play off.

(Foto della Lega A di Basket)

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su