NAPOLI A -6 DALLA VETTA PER UNA NOTTE. LA ROMA ORA È QUARTA

DELUSIONE INTER, STOP LAZIO. ATALANTA, CHE SPETTACOLO!

21_1_2019_COPERTINA_CALCIO_SERIE_A.jpg

cms_11549/1.jpgDopo la lunga sosta invernale - e in attesa dei posticipi di Genoa-Milan e Juventus-Chievo - il campionato di serie A riapre i battenti con l’anticipo tra Roma e Torino terminato con la vittoria dei giallorossi per 3-2. Dopo il doppio vantaggio dei giallorossi con Zaniolo e Kolarov (c.d.r.) nel primo tempo, i granata, trovano il pareggio, sia pure temporaneo, con Rincon e Ansaldi nella ripresa. Ma ad un quarto d’ora circa dal termine arriva la rete del definitivo vantaggio romanista con El Shaarawy.

Importante vittoria in trasferta del Parma che espugna il “Dacia Arena” di Udine per 2-1 e fa un balzo in avanti in classifica portandosi a ridosso della zona Europa League. Sblocca la partita Inglese (c.d.r.) per gli emiliani nel primo tempo. Poi, nella ripresa, dopo il pareggio dell’Udinese con Okaka arriva il definitivo sorpasso del Parma con Gervinho.

Vince anche l’Atalanta che in trasferta batte il Frosinone 5-0 grazie al poker di Zapata e alla rete di Mancini. Con questa vittoria i bergamaschi raggiungono momentaneamente il Milan (che però ha una gara in meno) al sesto posto.

cms_11549/2_inter-handanovic_lega_serie_A.jpg

A San Siro, invece,davanti a circa 11.000 baby tifosi, l’Inter è fermata sullo 0-0 da un ottimo Sassuolo, un risultato di parità ottenuto dai nerazzurri soprattutto per merito di un grande Handanovic. Pareggio (1-1) anche tra Spal e Bologna. Al vantaggio emiliano realizzato da Palacio nel primo tempo risponde Kurtic, nella ripresa, per i padroni di casa.

cms_11549/3.jpg

Pareggio spettacolare ed emozionante (3-3), invece, tra Fiorentina e Sampdoria con una doppietta per parte di Muriel (F) e Quagliarella (S). Le altre reti sono state realizzate da Ramirez (S) e da Pezzella (F) in pieno recupero per il definitivo pareggio. Da segnalare che i viola sono rimasti in dieci per l’espulsione di Fernandes sul risultato di 1-0 per i padroni di casa. Finisce in parità anche tra Cagliari ed Empoli. Dopo il vantaggio dei sardi nel primo tempo con Pavoletti, arriva il pareggio di Di Lorenzo per gli ospiti nella ripresa. Nel finale passa ancora l’Empoli con Zajc, ma proprio nel recupero arriva il definitivo 2-2 del Cagliari con Farias.

cms_11549/4.jpg

Nel posticipo serale, infine, il Napoli batte la Lazio 2-1 grazie alle reti, entrambe nel primo tempo, di Callejon e Milik. Immobile accorcia nella ripresa per gli ospiti che poi giocano in dieci per l’espulsione di Acerbi.

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App