PARI TRA FIORENTINA E LAZIO. VINCONO LE MILANESI, MA È GIA’ TEMPO DI DERBY.

BENE ATALANTA E TORINO CHE VINCONO IN TRASFERTA E ACCENDONO LA LOTTA PER L’EUROPA

COPERTINA_CALCIO_SERIE_A_11_3_2019.jpg

In attesa del posticipo di lunedì tra Roma ed Empoli, la 27ma giornata del campionato di serie A si apre con la netta vittoria della Juventus contro l’Udinese per 4-1. La squadra di Allegri, ampiamente rimaneggiata in vista della prossima e decisiva sfida di Champions League, liquida agevolmente la pratica friulana con i gol di Kean (doppietta), Can e Matuidi. Di Lasagna, invece, il gol della bandiera dell’Udinese realizzato nel finale di gara.

Sempre nelle zone alte della classifica consolida il terzo posto il Milan che, con le reti contestatissime di Biglia e Piatek, batte in trasferta il Chievo 2-1. Il pareggio momentaneo dei veneti era stato realizzato da Hetemaj al termine del primo tempo.

Conquista tre punti anche il Parma che in casa supera il Genoa 1-0 grazie alla rete messa a segno da Kucka nell’ultimo quarto di gara. Con questo successo gli emiliani si posizionano a centro classifica lontani da sogni europei, ma anche dalla zona retrocessione.

Boccata d’ossigeno, invece, per il Bologna che supera il Cagliari con un secco 2-0 e torna in piena corsa per la salvezza. Le reti, una per tempo, sono state realizzate da Pulgar (c.d.r.) e Soriano.

cms_12084/inter-gagliardini.jpg

Missione compiuta anche per l’Inter che nonostante i tanti indisponibili batte una buona Spal 2-0 in virtù delle reti, entrambe nella ripresa, di Politano e Gagliardini. Una vittoria importante ed una iniezione di fiducia per i nerazzurri alla vigilia di un doppio e delicato impegno contro l’Eintracht e il Milan.

Vince in rimonta, invece, il Torino sul campo del Frosinone per 2-1. Al gol siglato da Paganini nel primo tempo per la squadra di casa rispondono i granata con la doppietta di Belotti nella ripresa.

Con lo stesso risultato vince anche l’Atalanta a Genova contro la Sampdoria. Vanno a segno Zapata (A), Quagliarella (S) su calcio di rigore e infine Gosens per il definitivo vantaggio atalantino.

Finisce 1-1, invece, la gara tra Sassuolo e Napoli. Dopo il vantaggio neroverde firmato da Berardi arriva nel finale l’insperato pareggio partenopeo con Insigne.

Analogo risultato anche nel posticipo serale tra Fiorentina e Lazio dove, nella ripresa, Muriel pareggia la rete realizzata da Immobile nel primo tempo.

(Foto da:Lega di serie A - Si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su