PESARO VINCE CONTRO MILANO E SI SALVA. BRINDISI DENTRO I PLAY-OFF

PESARO_VINCE_CONTRO_MILANO_E_SI_SALVABRINDISI_DENTRO_I_PLAY_OFF.jpg

In attesa del posticipo Sassari-Venezia, la ventinovesima giornata di campionato si apre con la vittoria casalinga di Avellino contro Caserta per 79-75, una importantissima vittoria per Avellino che rimane al secondo posto, a pari punti con Venezia. Thomas e Ragland trascinano la squadra grazie ai loro 33 punti (18-15). Capo d’Orlando, invece, perde in casa di Brindisi 87-75 ed è fuori dai play-off. Con questa vittoria, invece, Brindisi vede i play-off sempre più vicini. Ottima difesa nei 40 minuti regolamentari per la squadra pugliese e, come sempre, bel gioco di squadra. I migliori marcatori Moore e M’Baye (16-14). Play-off matematici per Trento che vince, in trasferta, 77-91 contro Cantù. Partita a senso unico, con Trento sempre in vantaggio nei quattro quarti. Hogue e Gomes totalizzano 32 punti (16-16).

cms_6169/2.jpg

Importantissima vittoria di Pesaro contro l’Olimpia Milano per 90-79. Con questa vittoria Pesaro è matematicamente salva. Letteralmente scatenati e pieni di motivazioni Jones, Clarke e Hazell che trascinano la squadra con i loro 71 punti, rispettivamente 29-23-19. Vincono anche Brescia ed Emilia, rispettivamente contro Torino (96-89) e Pistoia (77-68), mentre per Cremona, nonostante il cuore e l’anima messe in campo, è serie B. Retrocede dopo la sconfitta in casa di Varese 78-75. All’ultimo quarto bel gioco di Varese, con Johnson e Maynor che fanno 18 e 16 punti.

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su