READY TO GO!

SUMMER SALES 2019

SUMMER_SALES_2019_copertina.jpg

Sarà per il caldo che quest’anno si è fatto attendere che il countdown che ci porta verso il periodo più atteso da tutte le fashion addicted, quello dei saldi è ancora più atteso, di seguito troverete tutte le date di inizio e fine dei saldi perché è davvero “disdicevole” per una fashionista farsi trovare impreparata su quando mettersi in cammino lungo le vie dello shopping della vostra Regione, su cosa acquistare e in questo articolo troverete i capi davvero cool che faranno la differenza. Le fashion addicted che daranno il via (dal 29 Giugno) allo shopping compulsivo da saldi saranno le campane seguite a stretto giro di posta dalle siciliane e dalle lucane per tutte le altre la data di partenza sarà il 6 luglio.

Abruzzo: dal 6 luglio al 3 settembre

Basilicata: dal 2 luglio al 2 settembre

Calabria: dal 6 luglio al 1° settembre

Campania: dal 29 giugno al 3 settembre

Emilia Romagna: dal 6 luglio al 3 settembre

Friuli-Venezia Giulia: dal 6 luglio al 30 settembre

Lazio: dal 6 luglio al 17 agosto

Liguria: dal 6 luglio al 19 agosto

Lombardia: dal 6 luglio al 3 settembre

Marche: dal 6 luglio al 1° settembre

Molise: dal 6 luglio al 3 settembre

Piemonte: dal 6 luglio per otto settimane anche alternate

Puglia: dal 6 luglio al 15 settembre

Sardegna: dal 6 luglio al 3 settembre

Sicilia: dal 1° luglio al 15 settembre

Toscana: dal 6 luglio al 3 settembre

Umbria: dal 6 luglio al 3 settembre

Valle d’Aosta: dal 6 luglio al 3 settembre

Veneto: dal 6 luglio al 31 agosto

Trentino Alto Adige: Provincia autonoma di Bolzano: dal 6 luglio al 17 agosto e dal 10 agosto al 21 settembre (a seconda dei distretti), mentre per quanto riguarda la provincia di Trento non ci sono vincoli

Per quanto riguarda gli acquisti online gli sconti saranno più fluidi e ormai quasi tutto l’anno nei siti online si possono trovare delle sezioni dedicate a capi in promozione, quindi se vi orienterete sull’online per i vostri acquisti il mio consiglio è quello di tenere i vostri siti preferiti sempre sotto controllo perché l’offerta imperdibile potrebbe comparire quando meno ve lo aspettate.

Per dovere di giornalista e non di fashionista vi devo scrivere le solite raccomandazioni, ma sempre valide come quelle di porre attenzione al cartellino del capo che intendete acquistare su cui deve essere chiaramente visibile il prezzo iniziale, quello scontato e la percentuale di sconto effettuata, che i capi in saldo devono essere separati da quelli della nuova collezione che non è in saldo, che l’esercente è tenuto per legge ad accettare il pagamento elettronico e a cambiare il capo qualora fosse fallato e riscrivo SOLO SE FALLATO! e non perché semplicemente tornate a casa avete cambiato idea, non vi piace più il colore o come vi sta indosso (in tutti questi casi il cambio è affidato al buon cuore dell’esercente o all’essere un cliente abituale, ma non alla legge). Al fine di evitare inutili discussioni e rendere meno estenuante l’attesa alle casse alla fila di donne dietro di voi il consiglio sempre valido è quello di prendervi tutto il tempo necessario per provare il capo che intendete acquistare anche se dovete fare la fila, di guardarvi attentamente allo specchio per valutare il fitting del capo, di essere certe che il capo in questione è affine al vostro guardaroba per colore che per stile. Se ad esempio pensando al vostro armadio non riuscite proprio a trovare qualcosa di giallo probabilmente la gonna giallo limone che intendete acquistare solo perché è scontata del cinquanta per cento non la indosserete mai! Assolto ai doveri istituzionali cominciamo a fare sul serio e a parlare la lingua che più amiamo, quella del fashion parlando dei capi must have che non potete lasciarvi scappare perché strizzano l’occhio ai trend per il prossimo autunno (infatti tutte le foto che vedrete si riferiscono alle collezioni A/I 2019-2020), di capi passe-partout che hanno bisogno di un continuo turnover come una camicia bianca e infilandoci, perché no, anche un capo cool legato al trend più originale del momento, ma che allo stesso tempo vi porterete anche nella prossima stagione.

cms_13310/foto_1.jpg

La certezza assoluta non è mai garantita, ma molto probabilmente come già è accaduto in passato i capi che andranno a saldo non saranno quelli di stretta attualità come il beachwear, i capi prettamente estivi come i capi in lino o i maxi dress in cotone, ma capi prettamente primaverili come il trench, il blazer, il tailleur, la camicia a manica lunga, il jeans. Questa, per le very fashion addicted, non è necessariamente una cattiva notizia, primo perché di un buon capospalla o di un tailleur abbiamo sempre bisogno, secondo perché di questi capi avremo bisogno nel prossimo autunno e terzo perché il trench, i tailleur dal mood androgino e il denim saranno dei trend fortissimi nel prossimo autunno-inverno ‘19/’20. Per i capi di stretta attualità si dovrà attendere molto probabilmente la metà di agosto per avere sconti importanti e quindi se avete programmato le vostre vacanze per fine agosto o per il mese di settembre siete delle donne fortunate perché potrete acquistare un nuovo bikini o un copricostume a prezzi scontati.

cms_13310/foto_2.jpg

Può sembrare banale, ma è sempre utile ricordarvi che i saldi sono l’occasione migliore per acquistare una classicissima camicia bianca su cui investire qualche euro in più evitando di acquistarne una low cost scongiurando di ritrovarsi con delle cuciture anarchiche che fanno un po’ come gli pare. Indirizzatevi su tessuti come il cotone o la viscosa in quanto fibre naturali e non legate ad una determinata stagione come può essere il lino, ma soprattutto che abbia un fitting perfetto. Una signora camicia per nessuna ragione al mondo deve essere sul punto di scoppiare trasformando i bottoni in un’arma letale, prestate molta attenzione al collo che abbottonato deve essere perfetto per il vostro collo, né troppo stretta, né troppo larga, errore di stile che frequentemente vedo per strada fatto in par condicio sia dagli uomini che dalle donne. Infine prestate attenzione alla qualità dei bottoni perché sono sempre i dettagli che fanno la differenza in un outfit, quindi una bella camicia che vi sta perfettamente, con dei bei bottoni, di buona qualità farà sempre la differenza anche per un outfit ultra basic come può essere la combinazione camicia bianca più jeans. Via libera all’acquisto di un ottimo trench, di tailleur androgini, blazer oversize dalle spalle strutturate, denim in tutte le sue interpretazioni, certo dovrete attendere l’autunno per indossarli, ma vuoi mettere la soddisfazione di avere il guardaroba quasi pronto per affrontare la nuova stagione a prezzi scontati?

cms_13310/foto_3.jpg

Il prossimo inverno sarà soprannominato “winter bloom”, sarà un inverno dove le stampe floreali sbocciano come fosse primavera di conseguenza in questi giorni di saldi qualsiasi capo floreale vi capiti a tiro, fatto salvo che vi stia bene per stampa e modello, deve essere vostro. Il prossimo inverno nessuna potrà dirsi una vera fashionista se non indosserà un capo dalla stampa floreale anche in total look, perfetto l’acquisto di un maxi dress da indossare sin da subito e poi nella stagione fredda con un bel paio di anfibi ai piedi e un caldissimo maxi coat.

cms_13310/foto_4.jpg

Continua imperterrita nel suo cammino fashionista la jumpsuit che ritroveremo anche nel prossimo inverno in tutte le sue declinazione, da quella worker a quella più chic, trovarla non sarà difficile visto che è un capo must have di stagione, se l’acquistate a manica lunga, in tessuto tecnico o in denim le sarà concesso diritto d’asilo nel vostro guardaroba invernale. Nella foto a destra potete notare che la jumpsuit in denim è indossata con il bomber che sarà un altro must have dell’inverno prossimo, quindi se ne avvistate uno che vi piace in questo periodo di saldi non esitate ad acquistarlo oggi perché domani vi servirà.

cms_13310/foto_5.jpg

Un altro tormentone fashion del prossimo inverno saranno i tessuti metal, indosseremo certamente outfit golden, ma soprattutto sarà silver mood anche in total look come l’elegantissimo tailleur pantalone che vedete in foto dallo stile androgino, ma estremamente chic e femminile.

cms_13310/foto_6.jpg

Lo stile camp che è stato il tema dello scorso Met Gala sarà uno dei trend dominanti del prossimo inverno e questo vi autorizza all’acquisto di quel capo originale a tratti stravagante che avete visto in vetrina, ma che non avete avuto il coraggio di acquistare, oggi è arrivato il momento. Le foto potrebbero urtare la sensibilità fashionista di alcune di voi, ma rendono bene l’idea di cosa significa lo stile camp, uno stile volutamente esagerato e provocatorio, ma se somministrato a piccole dosi può diventare quasi glamour, ma non ne sono certa.

Concludo ricordandovi che la prima fase di saldi sarà caratterizzata da ribassi poco appetibili, ma avrete più probabilità di trovare quello che cercate e di beccare la vostra taglia, nella fase finale i ribassi saranno più appetibili, ma la scelta sarà limitata, però se la fortuna vi assiste si possono fare grandi affari!

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App