SHOPPING IN TEMPO DI SALDI

SUMMER SALE 2018

SHOPPING_IN_TEMPO_DI_SALDI.jpg

Il countdown è ufficialmente iniziato, sabato sette luglio (tranne alcune eccezioni) scatta la caccia all’affare, al capo che desideriamo da inizio stagione, ma abbiamo avuto paura (questa sconosciuta per una fashion addicted!) di acquistare perché troppo legato al trend del momento, per dare una rinfrescata al nostro guardaroba, in poche parole i saldi stanno arrivando! E per non farci trovare impreparate è bene stilare un piano d’attacco così da poter per vincere la guerra contro l’acquisto compulsivo e cominciare a pensare sin da ora su cosa vogliamo orientarci, a stilare la nostra wish list, a pianificare il nostro budget in modo da diluirlo per tutto il tempo dei saldi e poter fare shopping nei primissimi giorni dove la probabilità di trovare la nostra taglia è più alta anche se gli sconti non saranno eclatanti, nei giorni intermedi e a fine saldi dove se saremo fortunate nel trovare il capo dei nostri sogni potremo acquistarlo ad un prezzo scontatissimo. I saldi devono servirci per acquistare capi per quest’estate, ma anche per acquistare capi che indosseremo il prossimo inverno e che oggi pagheremo a prezzo di saldo. I saldi sono una questione serissima da affrontare con razionalità, una buona strategia, cognizione di causa (conoscere i trend che imperverseranno nel prossimo inverno) e un pizzico di fortuna che non guasta mai. Prima di iniziare la pianificazione saldi, togliamoci il dente, Regione per Regione, la data d’inizio e la data ultima dei saldi:

Abruzzo: dal 7 luglio al 29 agosto

Basilicata: dal 7 luglio al 2 settembre

Calabria: dal 7 luglio all’1 settembre

Campania: dal 7 luglio al 30 agosto

Emilia-Romagna: dal 7 luglio al 30 agosto

Friuli-Venezia-Giulia: dal 7 luglio al 30 settembre

Lazio: dal 7 luglio per sei settimane

Liguria: dal 7 luglio al 14 agosto

Lombardia: dal 7 luglio al 30 agosto

Marche: dal 7 luglio all’1 settembre

Molise: dal 7 luglio al 30 agosto

Piemonte: dal 7 luglio per 8 settimane

Puglia: dal 7 luglio al 15 settembre

Sardegna: dal 7 luglio al 30 agosto

Sicilia: dal 1° luglio al 15 settembre

Toscana: dal 7 luglio all’1 settembre

Umbria: dal 7 luglio al 30 agosto

Valle D’Aosta: dal 7 luglio all’1 settembre

Veneto: dal 7 luglio al 31 agosto

Provincia autonoma di Trento: dal 1° luglio al 12 agosto

Provincia autonoma di Bolzano: data determinata liberamente dai commercianti in generale

Della serie “non è mai troppo tardi” (le fashion addicted sono perdonate solo perché quest’estate ancora stenta a farsi largo) ecco a voi i must have, ridotti all’osso (la lista completa la trovate nei miei articoli precedenti) per l’estate 2018 e che potete ancora acquistare a prezzi scontati.

cms_9573/foto_1.jpg

Straw: quest’estate l’accessorio più glam è in paglia, che la vostra scelta cada su un cappello a falde grandi (fashion, ma scomodo) o su una borsa meglio se a tracolla e di forma tonda oppure a cestino (ma per le fashion addicted il cestino è già acqua passata visto che la possiede dalla scorsa estate) l’importante è che sia in paglia. Io mi orienterei più su una borsa perché più pratica e anche perché non solo la indosseremo in vacanza, ma anche e soprattutto come ci impone il trend al rientro nelle nostre città per completare i nostri outfit urban chic. Molti sono i brand di alta gamma e del fast fashion che hanno nelle loro collezioni la borsa in paglia anche nelle versioni più serali, elegante nella linea, ma divertente nel materiale, in straw per l’appunto.

cms_9573/foto_2.jpg

Dress polka dot print: l’abito con stampa a pois è il più amato dalle star e influencer più in voga del momento, una stampa a torto considerata da molte donne old style è invece il passepartout di quest’estate che vi consentirà di creare sia outfit metropolitani indossato con un paio di sneakers o un bel paio di ciabattine ultraflat e una shopping bag in paglia, sia di creare outfit più eleganti indossato con un bel paio di sandali gioiello dal tacco alto e largo, uno strepitoso rossetto rosso e una cintura a segnare il punto vita. La stampa più trendy è quella a pois neri su fondo bianco che ha imperato su tutte le passerelle, la più fashionista è quella fluo, ma anche le altre soluzioni sono gradite, se l’abito vi sembra troppo sono ammesse, anche se con dovuta riserva, le gonne a ruota stile anni ’50, le vezzose camicie o le spiritose t-shirt, ma l’abito rimane la scelta più fashion.

cms_9573/foto_3.jpg

Ruffled skirt: la gonna a balze che sia in tinta unita, a stampa tropical o floreale, che sia maxi in pieno trend gitano o a portafoglio meglio se midi è l’altro must have, con l’abito a pois, da avere assolutamente. Da indossare con un bel paio di mules flat se l’altezza ve lo consente altrimenti un bel sandalo con zeppa in corda andrà altrettanto bene, l’importante è non indossare mai una gonna di lunghezza maxi con un paio di sandali dal tacco sottile che trovo di un cattivo gusto assoluto! Un crop top ton sur ton o white in pizzo sangallo e dei bangles saranno il completamento per un outfit super glam.

cms_9573/foto_4.jpg

Skirt a ruota stampa foulard: i saldi sono l’occasione giusta per acquistare una bellissima gonna con stampa foulard, meglio se dai colori vivaci o dal sapore barocco come quella presentata dalla maison Versace con la sua iconica stampa. Lei deve essere il focus dell’outfit, niente deve rubarle la scena, la fashionista la indosserà con una camicia di jeans, la più glamour la indosserà con l’inossidabile camicia bianca, imprescindibile la cintura a sottolineare il punto vita.

cms_9573/foto_5.jpg

Mood rainbow: si sa le righe classiche bianche e blu navy, bianche e rosse o bianche e nere sono un classico della stagione primaverile ed estiva seppur sempre trendy e chic quest’estate sono le righe multicolor e dai colori vitaminici a farla da padrone per un outfit di sicuro impatto e da vera fashionista. Come per la stampa foulard la scelta di una gonna rainbow può essere un’ottima soluzione che sarà al centro del vostro outfit, oppure potete iniziare anche con un accessorio come può essere una bag, ma se volete osare un total look rainbow come può essere un long dress allora sì che la fashion addicted che è in voi uscirà allo scoperto!

cms_9573/foto_6.jpg

Occhiali Matrix ispired: se continua il trend del modello slim cat eyes la vera novità di stagione sono gli occhiali piccoli, squadrati e ovviamente total black che si ispirano al mitico film Matrix. Vale la pena ricordare che il modello cat eyes (da scegliere in colori pop) e quelli con lenti dalla forma geometrica sono ancora di gran tendenza, la prerogativa è solo una che siano slim e in pieno mood anni ’90.

cms_9573/foto_7.jpg

Costume intero anni ’90: per quanto riguarda i costumi da bagno la questione è da sempre spinosa perché difficilmente gli store applicano sconti su questi capi visto che l’estate è praticamente appena iniziata, ma anche un simbolico venti per cento di incoraggiamento sarebbe gradito. Se nelle vostre città riuscite a scovare store che applicano degli sconti sui costumi da bagno non potete lasciarvi sfuggire il costume intero e sgambatissimo che abbiamo indossato negli anni novanta e che tranquillamente all’occorrenza si trasforma in un provvidenziale body da indossare con una gonna o con un pantalone palazzo per le serate estive.

Se appartenete alla categoria delle fashioniste sì, ma non totalmente victim, come la sottoscritta, per voi i saldi rappresentano l’occasione giusta per acquistare quei capi che tra due mesi dovreste comunque acquistare, quindi perché aspettare? In questo caso tutti i pezzi fondamentali per un guardaroba degno di questo nome saranno il centro del vostro shopping: trench, camicia bianca, pencil skirt nera, camicia jeans, un paio di jeans che vi stiano a pennello e un paio décolleté nere. Ma se il vostro guardaroba ha già tutti i capisaldi della moda non vi resta che sfruttare i saldi per acquistare capi che indosseremo anche nel prossimo autunno-inverno. Di seguito troverete alcuni dei trend della prossima stagione, ma che potrete acquistare sin da ora, rimanete comunque sempre sintonizzate perché durante l’intero periodo dei saldi la lista verrà continuamente ampliata, ora non vi resta che incrociare le dita e iniziare la caccia!

cms_9573/foto_8.jpg

Leopard print: è stato il protagonista assoluto delle collezioni per il prossimo inverno (per Max Mara ha rappresentato il sessanta per cento della sfilata, soprattutto in total look), ma la buona notizia è che la stampa leopardo è già tra noi, quindi se vi è sembrato un acquisto azzardato tranquille lo userete per tutto il prossimo autunno e se il capo lo permette anche in pieno inverno. Semaforo verde all’acquisto di gonne midi, pantaloni, camicie e accessori animalier, per il maxi coat o il parka dovremo aspettare le nuove collezioni che a breve saranno disponibili negli store, ma se qualche fortunata dovesse trovare un trench o un parka leggero reduce della scorsa collezione primaverile acquistatelo subito e non ve ne pentirete. Per le vere fashion addicted l’animalier si tinge di tonalità fluo come il verde lime e il rosa Shiapparelli, ma sarà l’arancio a far la parte da leone definito da molti il nuovo nero del prossimo inverno, a buona fashionista poche parole, saldi…arancio avanti tutta, ma anche tanto giallo colorerà il nostro inverno, saranno loro i colori must have 2019.

cms_9573/foto_9.jpg

Holographic: il mantra di quest’estate è sparkling, brillare grazie a tessuti metallici o alle immortali paillettes che potrete tranquillamente traghettare anche nel prossimo inverno, ma la novità che timidamente si affaccerà in piena estate e che esploderà nella prossima stagione fredda saranno i tessuti cangianti dall’effetto olografico. Se siete veramente fortunate di scovare un capo o un accessorio con queste caratteristiche fatelo vostro, un trend ancora poco conosciuto, ma che promettere di monopolizzare la scena del fashion.

cms_9573/foto_10.jpg

Western mood: lo stile country non sembra avere alcuna battuta d’arresto nella prossima stagione, quindi meglio approfittare dei saldi per acquistare se non lo avete ancora fatto dei camperos. Sarebbe meglio evitare quelli in pelle traforata in quanto denuncerebbero la loro stagionalità, ma in pelle declinati nel classico nero o in color cuoio andranno benissimo, le fashioniste si potranno orientare verso quelli in stampa animalier, con borchie o super sparkling.

cms_9573/foto_11.jpg

Capospalla tecnico: Il capo tecnico e antipioggia da indossare su outfit formali al posto del classico cappotto o del parka sembra sarà il nuovo tormentone per la prossima stagione fredda che contagerà tutte le influencer (a dir la verità io ve ne avevo già parlato la scorsa primavera, ma è stata una tendenza ancora poco massificata, staremo a vedere cosa accadrà questo autunno), quello più coll sarà trasparente o in color block.

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su