Sanremo

Amadeus ufficializza il cast

Sanremo,_Amadeus_ufficializza_il_cast.jpg

"Marco Masini, il tenore pop vincitore di Amici Alberto Urso e un’esplosiva Elettra Lamborghini. Poi al Festival ci saranno Achille Lauro, Anastasio il vincitore di X Factor, la coppia Bugo e Morgan, Diodato, Elodie, Enrico Nigiotti, Francesco Gabbani, Giordana Angi da Amici, Irene Grandi, Le Vibrazioni, Levante, il rapper Junior Cally, Michele Zarrillo, Paolo Jannacci, Piero Pelù alla sua prima volta, i Pinguini Tattici Nucleari, il rapper Rancore, Raphael Gualazzi e Riki, altro ex di Amici".

cms_15520/2.jpg

Così Amadeus, in un’intervista a ’la Repubblica’, ufficializza il cast del Festival di Sanremo numero 70 in programma dal 4 al 9 febbraio prossimi. I nomi, anticipati ieri dal settimanale ’Chi’, vengono svelati dal direttore artistico della kermesse con una settimana di anticipo rispetto al previsto. Amadeus infatti, come comunicato nelle scorse settimane, avrebbe dovuto ufficializzarli nella puntata speciale dei ’Soliti Ignoti’ in onda il giorno dell’Epifania.

cms_15520/3v.jpgAmadeus sottolinea che non c’è stato alcun "pregiudizio, nella scelta mi ha guidato la bellezza delle canzoni, nient’altro". E aggiunge: "Vorrei un festival dell’imprevedibilità, che il pubblico trovi ogni sera diverso. Uno spettacolo che non sai mai cosa potrà accadere: per questo ho voluto il mio amico Fiorello, a cui darò il doppione delle chiavi dell’Ariston, lui è il Re dell’imprevedibilità. Non voglio sapere nulla, potrà entrare e uscire quando vuole. È allo stesso modo imprevedibile anche Roberto Benigni, ospite in una delle serate".

cms_15520/4.jpg

Il conduttore e direttore artistico del Festival getta acqua sul fuoco delle polemiche nate intorno alla partecipazione della giornalista palestinese Rula Jebreal: "L’ho incontrata e le ho chiesto di esserci. Non sarà un intervento politico, chi viene a Sanremo non farà politica. Non mi interessa, io ho le mie idee ma le tengo per me". Quanto agli ospiti, dovrebbe essere certa la partecipazione di Tiziano Ferro tutte le sere: "Questa è la mia idea - dice Amadeus - lui ha accettato con entusiasmo. Ora si tratta di definire i contratti e io non ho il compito di firmarli, per questo c’è la Rai ma devo dire che con l’ad Salini e la direttrice di Rai 1 De Santis stiamo procedendo bene".

cms_15520/5.jpg

Sulla partecipazione di Madonna come superospite, della quale si è molto parlato, "in quei giorni dovrebbe essere impegnata con il tour - spiega Amadeus - Mi piacerebbe anche Lady Gaga: un nome internazionale sarebbe sufficiente, di questi tempi".

cms_15520/6.jpg

"In questo periodo ho incontrato tante donne del mondo dello spettacolo, ma non tutte quelle che ho visto saranno sul palco di Sanremo". Così, in una nota, Amadeus precisa come sarà la presenza femminile al suo fianco durante la kermesse sanremese, sgombrando il campo da ogni equivoco. "Il 3 gennaio - aggiunge il conduttore - vedrò il direttore di rete e solo allora si concretizzeranno le decisioni sulla scelta della presenza femminile al Festival, legata alla sola logica dello spettacolo, e nient’altro".

(Foto dal Web)

Redazione

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App