Traduci

ADDIO GEORGE MICHAEL!

E’ morto George Michael . Lo annuncia, con un comunicato, la famiglia alcune ore fa: “E’ con grande tristezza che confermiamo che il nostro amato figlio, fratello e amico George è passato a miglior vita in casa sua. La famiglia chiede sia rispettata la privacy in questo difficile momento”. La famosa pop star, aveva 53 anni. I soccorsi – riferisce la Bbc – sono arrivati nell’abitazione nel primo pomeriggio. La polizia precisa che “non ci sono circostanze sospette” legate alla morte dell’artista.

cms_5194/George_Michael.jpg

Michael, il cui vero nome era Georgios Kyriacos Panayiotou ed era nato nel nord di Londra, ha venduto oltre 100 milioni di copie in una carriera durata quasi quattro decenni. La sua vera carriera musicale inizia nel 1981 al fianco di Andrew Ridgley, suo amico del cuore. Insieme danno vita agli Wham, e producono tre album studio e 2 raccolte, da cui sono estratti una serie di singoli di successo che permette a George di creare quel personaggio che per molti anni lo decreta sex symbol e soprattutto, in seguito al coming out giunto agli inizi degli anni 90’, icona gay.

cms_5194/George-Michael-03.jpg

Nel 1987, lasciato Ridgley, intraprende la carriera da solista. La discografia comprende 12 album pubblicati, di cui 5 in studio e due raccolte. Sono 100 i milioni di dischi venduti, e l’album Faith gli vale due Grammy Awards che lo porta all’apice de successo anche negli Stati Uniti. La vita privata di George Michael è stata davvero intensa sotto molti punti di vista. Come artista la critica ha sempre apprezzato il suo lavoro; giù dai palcoscenici, invece, sono troppi gli episodi negativi legati all’uso di sostanze stupefacenti che hanno, spesso, macchiato la carriera di questo grande artista. Purtroppo, in questo annus horribilis per la musica (N.d.R. Nel 2016 sono scomparsi anche David Bowie e Prince), da oggi, ogni qualvolta ascolteremo una sua canzone, lo faremo con le lacrime nel cuore. Addio George!

Data:

26 Dicembre 2016