Traduci

Alfa Romeo torna in F1 dopo 30 anni

L’accordo con Sauber porta Alfa Romeo in Formula 1 dopo un’assenza che durava da oltre 30 anni. Si tratta di un’intesa tecnico-commerciale pluriennale che legherà il marchio italiano con il team svizzero della Sauber F1. Vedremo ai nastri di partenza l’Alfa Romeo nel 2018, ancora una volta su quelle quattro ruote che la videro protagonista indiscussa di tanti Gp, con piloti che sono entrati nella storia, considerati ormai miti viventi. Un tuffo nel passato per tanti amanti delle gare automobilistiche. Un carezza al cuore di chi ha nostalgia delle corse dal passato glorioso e leggendario.

cms_7840/2.jpg

Un’operazione che ci riporta a quei tempi immortali, in cui i pionieri della categoria delle auto da corsa più importante al mondo si sporcavano le mani e il viso tra sterrati e strade polverose. La monoposto svizzera, il prossimo anno, vestirà quindi gli inconfondibili colori Alfa e sarà motorizzata con le power unit Ferrari 2018.

cms_7840/3.jpg

L’accordo con Sauber F1 Team – ha spiegato Sergio Marchionne, vero deus ex machina dell’operazione commerciale – è un passo significativo nella ricostruzione del brand Alfa Romeo che, tornando in Formula 1 dopo un’assenza dalle corse di oltre 30 anni, restituisce al campionato uno dei marchi che hanno fatto la storia di questo sport, andando ad aggiungersi ad altre importanti aziende automobilistiche che partecipano alla Formula 1”. Il progetto supera la mera operazione di marketing e va a comporre una concreta operazione di cooperazione strategica, commerciale e tecnologica in tutte le aree di sviluppo di una monoposto. Ci sarà un forte scambio di informazioni e innovazioni con il coinvolgimento di tecnici e ingegneri Alfa iper specializzati. La squadra si chiamerà Alfa Romeo Sauber F1 Team.

cms_7840/4.jpg

In tutto questo, i tifosi coglieranno senza ombra di dubbio il lato “romantico” dell’accordo, contribuendo a scrivere un nuovo capitolo di una storia leggendaria. Le previsioni future portano a pensare a una nuova, fruttuosissima stagione per il marchio italiano. Le vendite di autovetture Alfa Romeo potrebbe salire alla stelle in Italia e nel mondo. Non ci resta che vivere questa mitica storia a quattro ruote e volare tra memoria e futuro, ancora una volta con il caro e tanto amato marchio entrato nella storia sportiva italiana. Ci sentiremo tutti più “alfisti”, nel 2018.

Data:

30 Novembre 2017