Traduci

Allerta caldo, Vaia: “Assistenza a casa il più possibile e meno al pronto soccorso”

(Adnkronos) – Con il caldo e i rischi per la salute legati alle ondate di calore, “le persone devono essere il più possibile assistite a casa, questo il nostro impegno”. Lo garantisce, in un video sui social, il direttore generale della Prevenzione sanitaria del ministero della Salute, Francesco Vaia, che ha messo a punto una circolare ad hoc per prevenire gli effetti sulla salute delle ondate di calore e garantire assistenza.  

—cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Autore:

Data:

21 Giugno 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *