Traduci

Amministrative, domenica i ballottaggi: si vota in più di 100 comuni

cms_6560/elezioni_comunali_Produzione.jpgDomenica prossima si svolgeranno le operazioni di voto – a seguito del primo turno di votazione dell’11 giugno – per il turno di ballottaggio per l’elezione dei sindaci di 101 comuni di regioni a statuto ordinario, tutti con popolazione superiore a 15mila abitanti, tra i quali 19 capoluoghi di provincia. Lo ricorda il Viminale.

Nella stessa giornata si svolgerà il turno di ballottaggio anche in Friuli Venezia Giulia per le elezioni in un comune capoluogo di provincia (Gorizia); in Sicilia per le elezioni in 7 comuni, di cui un capoluogo di provincia (Trapani); in Sardegna per le elezioni in 2 comuni, di cui un capoluogo di provincia (Oristano). Il turno di ballottaggio interesserà pertanto, complessivamente, 101 comuni di regioni a statuto ordinario, nonché 10 comuni delle Regioni a statuto speciale.

Il Viminale ricorda ancora che si tratta in totale di 4.304.739 elettori, di cui 2.054.516 maschi e 2.250.223 femmine, e di 5.184 sezioni elettorali. In particolare, nelle regioni a statuto ordinario, saranno interessati 4.024.231 elettori, di cui 1.918.838 maschi e 2.105.393 femmine, e 4.861 sezioni.

Le operazioni di votazione si svolgeranno domenica dalle 7 alle 23; lo scrutinio avrà inizio nella stessa giornata di domenica al termine delle operazioni di voto e dopo il riscontro del numero dei votanti.

“Per il turno di ballottaggio nei comuni con popolazione superiore a 15 mila abitanti, – ricorda ancora la nota del Viminale – poiché al primo turno nessun candidato sindaco ha avuto la maggioranza assoluta dei voti, si sceglie tra i due candidati che hanno ottenuto il maggior numero di voti. L’elettore vota tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato che si intende votare”.

I risultati delle operazioni elettorali saranno diffusi in tempo reale attraverso il sito www.interno.gov.it. Il ministero dell’Interno ricorda ancora che, “configurandosi il turno di ballottaggio come una prosecuzione delle operazioni del primo turno, potranno votare in occasione del ballottaggio solo gli elettori che abbiano maturato il relativo diritto entro l’11 giugno 2017 (giorno del primo turno di votazione); peraltro gli aventi diritto al voto potranno partecipare al turno di ballottaggio anche se non si siano recati a esprimere il voto nella votazione del primo turno”.

Il Viminale ricorda che “per poter esercitare il diritto di voto presso l’ufficio elettorale di sezione nelle cui liste risulta iscritto, l’elettore dovrà esibire, oltre ad un documento di riconoscimento, la tessera elettorale personale a carattere permanente”.

Manca l’acqua, dall’Emilia alla Sardegna è allarme siccità

cms_6560/siccita_po_acqua_fg.jpgEmergenza acqua in Italia. Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Paolo Gentiloni, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza nel territorio delle province di Parma e Piacenza. A determinare l’allarme il lungo periodo di siccità che dura ormai da circa 9 mesi. A peggiorare il quadro le elevate temperature estive. Lo rende noto palazzo Chigi.A soffrire non è solo l’Emilia, anche in Sardegna e in Toscana è allarme siccità. L’assessore dell’Agricoltura della Regione Sardegna, Pier Luigi Caria, ha consegnato al Ministro per le politiche Agricole, Maurizio Martina la delibera della Giunta regionale con la richiesta della dichiarazione dello stato di calamità naturale dovuto al perdurare della siccità in Sardegna. Ha presentato analoga richiesta al Mipaf anche la Regione Toscana.

Trovato impiccato il presunto killer della dottoressa sgozzata

cms_6560/Pasqualoni_Ester_rit_chilhavisto.jpgE’ stato trovato impiccato il presunto assassino di Ester Pasqualoni, la dottoressa di 53 anni dell’ospedale di Sant’Omero (Teramo) uccisa ieri con un colpo alla gola. Si tratta dell’uomo che la vittima aveva denunciato per stalking, denuncia poi archiviata per un vizio di forma dal commissariato di Atri.

L’uomo è stato trovato morto nella sua casa di Martinsicuro, dove era già stata trovata un’auto con tracce di sangue: la Peugeot 206 bianca, che alcuni testimoni avrebbero visto allontanarsi poco dopo l’omicidio.

Autore:

Data:

23 Giugno 2017