Traduci

Petrolio Iran, stop di Trump

Petrolio Iran, stop di Trump

cms_12574/trump_serio_ftg_ipa.jpg

Come preannunciato, gli Stati Uniti hanno reso noto che non prorogheranno oltre la scadenza del 2 maggio le esenzioni concesse agli otto Paesi – tra cui l’Italia – autorizzati ad acquistare petrolio dall’Iran malgrado le sanzioni americane entrate in vigore a novembre. La Casa Bianca ha annunciato la decisione oggi. “Questa decisione punta a ridurre a zero le esportazioni di petrolio, privando così il regime della sua principale fonte di reddito”. Gli otto Paesi interessati sono Cina, India, Italia, Grecia, Giappone, Corea del Sud, Taiwan e Turchia.

“In Libia donne e bambini usati come scudi umani”

cms_12574/libia_scontri_afp.jpg

E’ salito a 262 il numero dei morti in Libia dall’inizio degli scontri, 80 sono bambini, mentre i feriti sono 1550, di cui 400 gravi, e più di 35mila gli sfollati. Sono i dati, aggiornati a oggi pomeriggio, forniti dal fondatore dell’Amsi, Associazione medici di origine straniera in Italia, Foad Aodi.

“La situazione degli ospedali peggiora giorno per giorno e non si riesce a curare e operare tutti i feriti. Sono a rischio anche i pazienti cronici e i dializzati – spiega Aodi – Inoltre oggi sono stati distribuiti alimenti e cibo a più di 400 famiglie delle 800 registrate per ricevere sostegno e cibo nel sud della capitale. I combattenti stanno utilizzando i bambini, le donne e gli ospedali come scudo umano”.

Forte scossa nelle Filippine, vittime

cms_12574/filippine_polizia_afp.jpg

Una forte scossa di terremoto ha colpito la parte settentrionale delle Filippine. Il bilancio è di almeno sei morti e decine di feriti. Secondo la rilevazione fatta dall’USGS, United States Geological Survey, la scossa ha avuto magnitudo 6,3 della scala Richter. L’epicentro è stato registrato nella città di Castillejos, nella provincia di Zambales, a nord di Manila. La scossa è stata avvertita nella regione di Metro Manila e nelle vicine province di Pampanga, Bulacan e Cavite.

Tra le vittime identificate ci sono una ragazza e una donna anziana travolte da un muro a Lubao, nella provincia di Pampanga, a nord di Manila, fortemente colpita dalla scossa. Almeno due persone sono morte e almeno trenta sono rimaste ferite nel crollo di un edificio di quattro piani che al piano terra aveva un supermercato a Porac, nella stessa provincia. Un numero imprecisato di persone sarebbero ancora intrappolatetra le macerie e le squadre di soccorso sono al lavoro per cercare di estrarne quante più possibile in breve tempo. Sempre a Porac le altre due vittime accertate, uccise nelle loro abitazioni dal crollo di strutture durante la scossa. Altri venti feriti sono stati ricoverati negli ospedali della provincia di Pampanga.

Rilasciati due sospetti per morte Lyra

cms_12574/nordirlanda_afp.jpg

I due giovani arrestati in relazione alla morte della 29enne reporter Lyra McKee durante gli scontri a Londonderry, giovedì sera, sono stati rilasciati senza accuse a loro carico.

“Rivolgo nuovamente il mio appello a coloro che si trovavano in Fanad Drive e Central Drive giovedì notte e che dispongono di immagini video perché consegnino a noi quelle immagini” ha dichiarato il soprintendente Jason Murphy. I due fermati, 18 e 19 anni, erano stati trasferiti a Belfast per essere ascoltati.

In Canada recuperati i corpi di Lama, Auer e Roskelley

cms_12574/banff_park_xin.jpg

Sono stati recuperati i corpi senza vita degli alpinisti austriaci David Lama e Hansjorg Auer e dell’americano Jess Roskelley nelle Montagne Rocciose canadesi. Il ritrovamento è avvenuto ieri, stando a quanto confermato oggi su Twitter dal Banff National Park. “Porgiamo le nostre più sincere condoglianze alle famiglie, gli amici e le persone più vicine agli alpinisti”. I tre erano considerati tra i migliori alpinisti a livello mondiale. Non si avevano più notizie di loro da mercoledì scorso, dopo che avevano avviato il giorno prima la scalata dell’Howse Peak. Le squadre di ricerca che avevano sorvolato l’area dopo la loro scomparsa avevano trovato segni di valanghe.

Autore:

Data:

23 Aprile 2019