Traduci

Antonina Giordano – poetessa

L’International Web Post è lieto di riservare questo nuovo spazio ad una delle forme più nobili della creatività dell’animo umano: la poesia.

Riceviamo e ben volentieri pubblichiamo la poesia del poeta Antonina GIORDANO che arricchisce questa nostra rubrica “Sulle note dell’Anima””, di cui ciascun lettore potrà farsi protagonista inviandocene la propria.

cms_17311/poesia_e_foto.jpg

Il nostro Commento

…Immensità della notte che sottrae al canto la voce amata. Vastità del mare che partorisce l’assenza e non il dono. Una madre scruta le onde supplicando la profondità dell’ acqua di restituirle l’amato figlio . Il dolore lacera il tempo e lo spazio per generare un’ atmosfera sospesa e spezzata dall’angoscia per la tragica perdita.

Voce dell’amata creatura, voce come musica dolce, sognata ed immaginata tra le onde che accolgono la supplica materna.

” Pianto di madre “, supplica struggente, estrema richiesta d’ amore, eterno dono delle braccia materne deprivate del tenero conforto di essere ultima dimora dell’amore più grande.

Lacrime ponte tra la terra ed il cielo…Lacrime come sentieri nel labirinto crudele di un destino avverso…Lacrime come disperata carezza d’amore per una vita spezzata che frantuma ogni prospettiva di un sogno di libertà.

La poesia di Antonina ci consegna un respiro come sosta in attesa di un miracolo sperato…

Parole come gocce che allagano il cuore.

Info:“Sulle note dell’anima” -International Web Post – Redazione di Nettuno – Via Santa Marinella 157 – 00048 Nettuno (RM)

Data:

2 Maggio 2020