Traduci

ARTE: A GANGI ESPOSTE DUECENTO OPERE REALIZZATE CON INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Saranno circa duecento le opere realizzate interamente con l’Intelligenza Artificiale, quelle che verranno esposte (sia fisicamente che virtualmente) nel Vernissage che si svolgerà il prossimo 24 giugno alle ore 17 presso Palazzo Bongiorno a Gangi (Palermo).

cms_30952/Palazzo_Bongiorno_a_Gangi_(Palermo).jpg

Di questo se ne parlerà al Convegno di apertura del Vernissage dal titolo “Intelligenza Artificiale e Creazione Artistica: una sfida per l’Arte? Si approfondirà il tema grazie alle relazioni dello storico d’arte Laura Francesca Di Trapani e del fisico esperto in IA Santi Spartà. Nel giorno in cui si festeggia la “Notte Romantica dei Borghi” non poteva mancare un evento di arte organizzato dall’Istituzione di Alta Cultura di Gangi, la “Gianbecchina”, che come filo conduttore delle opere ha scelto proprio l’Amore ma con opere realizzate in maniera “inconsueta” per l’appunto, con l’Intelligenza Artificiale.

cms_30952/Gangi-via-di-notte.jpg

“Il senso della scelta di rappresentare l’amore nell’arte realizzata con l’intelligenza artificiale – dice la presidente Rosanna Migliazzo- è perché in un borgo come Gangi, in cui la storia, la vita vissuta, si esprimono nel fascino infinito di un rapporto stretto con la terra”.

cms_30952/0.jpgSarà una provocazione alla creazione artistica?

Perché l’arte intesa come immaginazione, percezione, creatività e tecnica sarà in contrasto con la nascita, lo sviluppo e le prospettive delle opere realizzate con l’intelligenza artificiale?

“La travolgente capacità della tecnica potrebbe presto rimettere in discussione l’arte stessa- dichiara Rosa Di Stefano DA dell’istituzione Giambecchina-

L’intelligenza artificiale forse sarà in grado di osservare il mondo di interpretarlo ed elaborare una propria visione inedita, producendo opere che non richiederanno più la mediazione dell’artista umano. Sarà una vera e propria provocazione all’arte?”

Data:

22 Giugno 2023