BOLIVIA:GLI EXIT POLL INCORONANO PRESIDENTE IL SOCIALISTA LUIS ARCE

Una vittoria incontrastata al primo turno delle elezioni

1603146058Copertina.jpeg

Quella di ieri è stata una giornata storica per la Bolivia, dato che, secondo il sondaggio degli exit poll, viene già dato come nuovo presidente Luis Arce, del MAS (partito socialista), che avrebbe già strappato il 53% dei voti alla concorrenza. Per Arce si tratterebbe un successo incontrastato nel paese andino, come annunciano anche le prime immagini che lo ritraggono esultante per il risultato dei sondaggi. Carlos Mesa, l’altro candidato alla presidenza, stando alle statistiche, avrebbe raccolto solo il 30% dei voti.

cms_19583/Foto_1.jpg

Intanto, il Tribunale Supremo Elettorale predica calma e parla di exit poll poco affidabile, affermando che bisognerà aspettare i prossimi giorni per i risultati ufficiali di queste elezioni 2020. Stando ai dati attuali, però, per qualcuno sarà molto difficile ribaltare la situazione, come afferma anche Jeanine Áñez Chávez,presidente ad interim della Bolivia, che incorona così il suo successore su Twitter:“Ancora non abbiamo il risultato ufficiale, ma dai dati che ci sono, il signor Arce e il signor Choquehuancha hanno vinto l’elezione. I miei complimenti ai vincitori, chiedo loro di governare pensando alla Bolivia e alla democrazia”.

cms_19583/Foto_2.jpg

Lo stesso Arce parla di un evento storico per la Bolivia, in procinto di riappropriarsi di quella democrazia troppo a lungo assente, aggiungendo che il suo governo si accinge a fare un passo importante verso il futuro. La proposta di Arce, infatti, è quella di un governo di unione delle varie regioni in cui è scisso il paese.

Siamo ancora al primo turno, ma da parte di tutti c’è la sensazione che anche con solo il 40% dei voti Arce possa comunque battere l’altro candidato, confermando così la vittoria agli exit pool. Il ritorno della democrazia in Bolivia sarebbe una boccata d’aria per un paese che lo scorso anno ha visto l’annullamento della rielezione di Evo Morales, dello stesso partito di Arce, perché indagato per frode.

Francesco Ambrosio

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram