NATURA AMICA

Il sambuco

1635041090Il_sambuco.jpg

Il termine sambuco deriverebbe dal greco “sambyke”, nome di una specie di flauto fabbricato con i rami cavi dell’arbusto.

È una pianta comune in tutto il mediterraneo, già nota nell’antichità per gli usi medicinali, tra i quali la preparazione dell’Akté descritto dal filosofo e naturalista greco Teofrasto.

Secondo la leggenda, parte della croce di Cristo fu costruita col suo legno, e ad un sambuco andò ad impiccarsi Giuda.

I Romani usarono le sue bacche come alimento, e Apicio ne trasmise la ricetta.

Fu solo più tardi, che i suoi fiori diventarono condimento e vennero impiegati per aromatizzare l’aceto e il vino moscatello.

cms_23587/1.jpg

Col trascorrere dei secoli, il suo impiego è caduto in disuso, restando limitato all’ambito contadino.

Secondo le credenze popolari il sambuco è un albero della gioia: piantato vicino a casa attira gli spiriti buoni e tiene lontani i serpenti.

I suoi fiori dovrebbero essere raccolti la vigilia del giorno di San Giovanni e lasciati all’aperto tutta la notte, perché il santo possa passare a benedirli.

Le sue foglie per il particolare odore che emanano, sarebbero un eccellente antiparassitario, e la lotta biologica ne impiega il decotto contro gli insetti degli alberi da frutto.

cms_23587/2_1635041066.jpg

In cucina il sambuco viene utilizzato per minestre, frittate, pasticcini, marmellate, gelatine e per aromatizzare liquori o vini.

Molteplici sono i suoi usi nella medicina popolare, dove è utilizzato per curare l’eccesso di acido urico, l’artrite, i foruncoli e la diuresi.

Diana Filippi

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram