INCENDI IN FRANCIA: L’UE CORRE IN AIUTO

Distrutti 330 ettari nel sud del Jura, in arrivo i rinforzi

1660354549INCENDI_IN_FRANCIA.jpg

cms_27130/0.jpgIn Francia, precisamente nel sud del Jura (area classificata al livello di massima siccità) sono divampati due incendi boschivi, non ancora del tutto domati, che hanno devastato più di 330 ettari.

Dalle prime notizie diffuse dalla Prefettura, si apprende che l’incendio ha avuto origine a Vecles e marcia inesorabile verso nord dopo aver bruciato più di 170 ettari.

Sono al lavoro più di ottanta vigili del fuoco, che con l’aiuto delle autopompe stanno cercando di controllare e spegnere l’incendio; ma il focolaio, man mano che avanza, si sta propagando in zone impervie che rendono difficile l’intervento via terra dei soccorritori. Per questo motivo è atteso a Mine-et-Loire anche un elicottero per cercare di spegnere il fuoco che ha bruciato più di 1500 ettari.

Si ricorda che la foresta francese tempo fa aveva già subito una grossa perdita a causa di un incendio divampato nei Vosgi, precisamente tra Mortagne e Brouvelieures, dove sono andati in fumo 30 ettari.

cms_27130/Foto_1.jpg

Sul suo profilo Twitter, il Presidente francese Emmanuel Macron ha dichiarato: “La solidarietà europea è al lavoro. Per le persone evacuate dalle aree in fiamme è un momento di attesa e preoccupazione. Salvare tutte le vite, salvare tutto ciò che può essere salvato, poi ricostruire: nessuno sarà dimenticato. In tutto il Paese, più di 10.000 vigili del fuoco e personale di sicurezza civile sono mobilitati contro le fiamme.

Con coraggio e determinazione, resistono. Questi vigili del fuoco sono i nostri eroi”.

cms_27130/Foto_2.jpg

Dal canto suo, la portavoce della Commissione europea Miriam Garcia Ferrer ha assicurato: “L’Ue monitora attentamente la situazione in Europa ed è pronta a inviare aiuti”. Infatti, su richiesta della Francia, Bruxelles ha inviato quattro aerei antincendio oltre a squadre di vigili del fuoco provenienti da Germania, Polonia, Austria e Romania.

Antonio Conversano

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram