Traduci

Attacco con balestra ad ambasciata israeliana a Belgrado, ucciso l’assalitore

(Adnkronos) – Paura davanti all’ambasciata israeliana a Belgrado. Un uomo, armato di balestra, ha aggredito un poliziotto di fronte alla rappresentanza diplomatica ed è stato ucciso dopo l’attacco. Lo riferiscono i media locali precisando che oggi l’agente ferito è stato trasportato in ospedale. E’ stato sottoposto a intervento chirurgico per rimuovere la freccia dal collo e al momento è stabile. “Nonostante l’agente sia rimasto ferito è comunque riuscito a eliminare l’assalitore e a impedire che l’aggressore facesse altre vittime” ha detto il portavoce della polizia, Veljko Mijailovic. “Oggi verso le 11 una persona, la cui identità è in corso di accertamento, ha colpito un agente con una balestra. L’agente era in servizio di sicurezza presso l’ambasciata israeliana, colpendolo al collo. L’agente ha usato un’arma per autodifesa e ha sopraffatto l’aggressore, che è morto a causa delle ferite riportate,” ha detto il ministro dell’Interno, Ivica Dacic, che ha parlato di “attacco terroristico” secondo l’emittente RTS. Il primo ministro serbo Miloš Vučević ha condannato fermamente l'”odioso attacco terroristico”. “Si è trattato di un atto di follia, che non può essere attribuito a nessuna religione e a nessun popolo. Si tratta di un reato commesso da un individuo con nome e cognome. Invito pertanto i cittadini a mantenere la calma e a non cedere alla propaganda di coloro che vorrebbero dividerci”, le parole di Vucic secondo la televisione. “La Serbia saprà rispondere con decisione alla minaccia del terrorismo. Chi pensava di poterci destabilizzare si sbaglia”, ha detto il primo ministro. “Il nostro Paese era e resterà pacifico, stabile e prospero, e l’armonia tra persone di religioni diverse continuerà ad arricchire la nostra società”, ha concluso Vucevic. Il ministero degli Esteri israeliano ha parlato del “tentato attacco terroristico nei pressi dell’ambasciata di Israele e Belgrado” in una nota, precisando che “l’ambasciata era chiusa e nessuno del personale della rappresentanza diplomatica è rimasto ferito”. “Si indaga sulle circostanze dell’incidente” hanno assicurato. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Autore:

Data:

29 Giugno 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *