Traduci

Attacco in Pakistan: 140 morti

Attacco in Pakistan: 140 morti

cms_9705/pakistan_attentato13_afp.jpgE’ salito a 140 il numero dei morti provocati ieri dall’attentato compiuto a Mastung, cittadina della provincia del Balochistan (Pakistan) durante un comizio politico. I feriti sono oltre 200, come rendono noto fonti dell’ospedale della città di Quetta.

A provocare la strage è stato un attentatore suicida. Molti feriti versano in gravi condizioni e il bilancio dell’attentato sembra destinato a peggiorare.

Raid Israele su Gaza

cms_9705/israele_14luglio2018_afp.jpgDue adolescenti palestinesi di 15 e 16 anni sono rimasti uccisi nei raid aerei israeliani di questo pomeriggio sulla Striscia di Gaza. Lo riferisce il ministero della Salute di Gaza, aggiungendo che vi sono anche 14 feriti. L’aviazione israeliana ha colpito diversi obiettivi militari di Hamas questo pomeriggio, in risposta al lancio di una sessantina di missili contro Israele. Un altro raid aereo era stato condotto all’alba, in seguito al lancio di granate e missili nel corso della notte.

E una nuova ondata di razzi è stata sparata in serata dalla Striscia di Gaza contro Israele. A Sderot sono state colpite una casa, dove tre persone sono rimaste ferite, e una sinagoga, che in quel momento era vuota. I feriti sono un uomo di 52 anni raggiunto da schegge al petto e due ragazzine di 14 e 15 anni, colpite agli arti, riferiscono i media israeliani.

Il primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu ha annunciato “una potente azione contro il terrore di Hamas”. L’esercito israeliano ha sferrato oggi il suo attacco più potente dal conflitto del 2014 con Gaza “e intensificherà la sua azione se necessario”, ha detto Netanyahu in un messaggio video, ripreso dai media israeliani. “Se Hamas non capirà il messaggio oggi, lo capirà domani”, ha aggiunto.

Nicaragua, studenti escono da chiesa sotto assedio

cms_9705/nicaragua_luglio_2018_1_afp.jpgAccompagnati dal nunzio e alcuni vescovi, sono arrivati nella cattedrale di Managua gli studenti e i sacerdoti che erano assediati dalle forze paramilitari dentro la chiesa della Divina Misericordia. Lo riferiscono i media locali.

L’emittente canale 15 ha trasmesso le immagini degli autobus sul quale salivano gli assediati, circa 200 persone fra studenti, sacerdoti e giornalisti. Gli studenti si erano rifugiati ieri sera nella chiesa dopo violenti scontri con le forze paramilitari nella vicina università Unan, occupata da due mesi nell’ambito delle proteste contro il governo sandinista di Daniel Ortega. La chiesa è stata poi circondata dalle forze paramilitari che hanno continuato a sparare per tutta la notte. In serata alcune ambulanze avevano potuto evacuare i feriti. Oggi il nunzio apostolico in Nicaragua, Waldemar Sommertag, ha avviato una mediazione per sbloccare la situazione.

Sono due gli studenti uccisi e 16 i feriti nell’attacco dei paramilitari. Lo ha detto il cardinale Leopoldo Brenes, in una conferenza stampa nella cattedrale di Managua.

Egitto, scoperto antico laboratorio di mummificazione

cms_9705/laboratorio_mummificazione_egitto_ipa_fg.jpgUn antico laboratorio di mummificazione è stato scoperto in Egitto vicino alla necropoli di Saqqara, nell’ambito del complesso delle piramidi di Giza. La scoperta, realizzata da un team di archeologi tedeschi ed egiziani, è stato annunciata dal ministro egiziano per le Antichità.

Il ’laboratorio’, rinvenuto 30 metri sotto terra, risale alla 26esima dinastia. Vi sono stati trovati cinque sarcofagi, 35 mummie, una bara di legno e diversi vasi per gli oli usati nella mummificazione. “E’ l’inizio di una nuova scoperta, bisognerà lavorare ancora a lungo nel sito”, ha commentato il ministro per le Antichità, Khaled al-Anani, durante la conferenza stampa per l’annuncio della scoperta.

Autore:

Data:

15 Luglio 2018