Traduci

Autocertificazione, nuovo modulo da compilare(Altre News)

Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da compilare

cms_17333/Coronavirus_Controlli_Polizia_Fg.jpg

È disponibile sul sito del ministero dell’Interno il modello di autodichiarazione per gli spostamenti da oggi (SCARICA). Può essere ancora utilizzato il precedente modello barrando le voci non più attuali (GUARDA). L’autodichiarazione è in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo.

Controlli: “Valutazione sia prudente ed equilibrata”

cms_17333/controllo_ragazza_coronavirus_Milano_fg.jpg

“Per quanto riguarda le prescrizioni sulla possibilità di spostamento delle persone, ferma restando l’assoluta necessità di far leva sul senso di responsabilità dei singoli cittadini, il quadro complessivo delle misure adottate impone di trovare un punto di equilibrio tra il primario obiettivo di salvaguardare la salute pubblica, da perseguire essenzialmente con il divieto di assembramento e, più in generale, con il distanziamento interpersonale e ogni altra forma di protezione individuale, e l’esigenza di contenere l’impatto sulla vita quotidiana dei cittadini”. E’ quanto prevede la circolare del Viminale inviata ai prefetti sulle nuove misure per la fase 2 in vigore da domani e fino al 17 maggio. “In questo ambito, la valutazione dei casi concreti dovrà essere affidata a un prudente ed equilibrato apprezzamento che, nella prioritaria considerazione delle specifiche finalità sanitarie sottese alle predette, essenziali misure, conduca ad una applicazione coerente delle disposizioni contenute nel Dpcm in parola”, si legge nella circolare.

“Dopo rientro a domicilio si resta in regione”

cms_17333/coronavirus_controlli_palermo_fg.jpg

Viene sancito “il divieto per tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in una regione diversa rispetto a quella in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute” ed è in ogni caso consentito “il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza” ma una “volta che si sia fatto rientro, non saranno più consentiti spostamenti al di fuori dei confini della regione in cui ci si trova, qualora non ricorra uno dei motivi legittimi di spostamento sopra indicati”. E’ quanto si legge nella circolare del Viminale inviata ai prefetti sulle nuove misure per la fase 2 in vigore da domani e fino al 17 maggio.

“Congiunti? Anche relazioni durature”

cms_17333/coppia_distanziamento_sociale_afp.jpg

La definizione di congiunti comprende “i coniugi, i rapporti di parentela, affinità e di unione civile, nonché le relazioni connotate ’da duratura e significativa comunanza di vita e di affetti’’’. E’ quanto si legge in una circolare del Viminale inviata ai prefetti sulle nuove misure per la fase 2 in vigore da domani e fino al 17 maggio. L’ultimo Dpcm approvato, si legge ancora nella circolare, innova “la precedente normativa prevedendo espressamente che si considerano necessari, e come tali giustificati, gli spostamenti per incontrare congiunti purché venga rispettato il divieto di assembramento e il distanziamento interpersonale di almeno un metro e vengano utilizzate protezioni delle vie respiratorie”.

“Sì ad allenamenti individuali per squadre”

cms_17333/Riscaldamento_Ronaldo_FG.jpg

Sì agli allenamenti individuali anche per gli sport di squadra. E’ quanto prevede la circolare del Viminale inviata ai prefetti sulle nuove misure per la fase 2 in vigore da oggi e fino al 17 maggio.

“Sulla base di una lettura sistematica delle varie disposizioni, suffragata da un orientamento condiviso in sede interministeriale, si ritiene sia comunque consentita, anche agli atleti, professionisti e non, di discipline non individuali, come ad ogni cittadino, l’attività sportiva individuale, in aree pubbliche o private, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri e rispettando il divieto di ogni forma di assembramento”, si legge nella circolare.

Autore:

Data:

4 Maggio 2020