Traduci

BRASILE E BELGIO AI QUARTI

BRASILE vs MESSICO – Si conclude con un gol e un assist per la rete di Firmino, l’ottavo di finale di Neymar. E dopo l’uscita di Messi e Ronaldo, è l’unica stella che continua a brillare nel cielo russo. A Samara il Messico non è stato a guardare per tutta la partita; anzi ha iniziato bene la prima frazione di gioco, riuscendo a tenere i nervi saldi fino all’intervallo. Nella ripresa il Brasile, orfana dell’infortunato Marcelo, alza il ritmo e spinge sulle fasce. Il primo gol arriva al 51’: cross dalla sinistra di Willian (tra i migliori in campo) raccoglie in scivolata e segna O’Ney. La Tricolor reagisce per cercare il pareggio, ma la solida difesa guidata Thiago Silva e Allison non permette di passare. Inevitabile la seconda rete di Firmino al 88’. L’italiano Rocchi fischia la fine del match con il risultato di 2-0 per la Selecao. Migliore per il Messico, il portiere Ochoa.

cms_9606/FOTO_1.jpg

BELGIO vs GIAPPONE – Alla Rostov Arena il finale di partita è da cardiopalma, ma fino al 93’ il match è stato bello. Le avversarie si sono affrontate a viso aperto senza risparmio atletico. Dal Tecnicamente i diavoli rossi sono stati di gran lunga superiori, ma i nipponici, merito dell’allenatore, hanno saputo tenere ben salda la difesa (tranne per il terzo gol belga), rimanendo ordinati nelle ripartenze. Il primo tempo lo fa il Belgio andando vicino al gol con Lukaku in alcune occasioni; reggono gli asiatici senza troppo affanno. Nella ripresa il Giappone soprende i belgi con due reti: uno di contropiede al 48’ con Haraguchi e l’altro con un bellissimo tiro da 25 metri di Inui al 52’. Martinez manda in campo Fellaini per Mertens e Chadli per Carrasco. Le scelte si rivelano azzeccate: dopo un calcio d’angolo, Vertonghen nel rimettere al centro di testa, fortunosamente infila la porta di Yoshida. Il Giappone accusa il colpo e si rilassa anche nella rete del pareggio di Fellaini al 74’. E quando tutto sembrava pronto per i supplementari, Courtois rilancia innescando un contropiede che manda in rete Chadli. Finisce 3-2.

(Foto dal sito web FIFA)

Data:

2 Luglio 2018