Traduci

“Britney Spears pericolo per sé e per gli altri”, l’allarme sui media Usa

(Adnkronos) –
Britney Spears sarebbe “in crescente pericolo di ferire se stessa o gli altri, o anche peggio”, e “numerose persone dentro e intorno alla sua vita sono spaventate per lei e credono che l’unica strada per la sopravvivenza a lungo termine sia un’altra tutela”. Lo riporta il sito americano specializzato Tmz, citando “molteplici fonti con conoscenza diretta”.  Le fonti riferirebbero che “la salute mentale di Britney è in crisi da quando è finita la tutela, spesso non prende le medicine che la stabilizzano, beve e usa vari farmaci, il che è particolarmente pericoloso, perché ha problemi di abuso di sostanze che l’hanno mandata in riabilitazione più volte”, scrive Tmz. Secondo il medium americano, l’artista “ha sbalzi d’umore radicali e spesso va in collera che sfocia nella violenza fisica. Ci sono volte in cui ci viene detto che è impossibile comunicare con lei perché non riesce a impegnarsi in una conversazione razionale”. Secondo le fonti citate da Tmz, “il suo attuale fidanzato, Paul Soliz, un criminale, gestisce la sua casa e la sua vita”. Tmz aveva rivelato, all’inizio di questo mese, che Britney e Soliz hanno “litigato fisicamente dopo una notte di bevute all’hotel Chateau Marmont”, dove lei sarebbe finita “seminuda nel corridoio, urlando alla gente”, con l’arrivo di un’ambulanza dopo che l’artista si è fatta male alla caviglia. La coppia avrebbe anche litigato in una stanza d’albergo di Las Vegas, causando così tanti danni che la Spears avrebbe pagato all’hotel migliaia di dollari come risarcimento. Va ricordato che dopo più di 2 anni di accuse contro il padre Jamie per vari presunti misfatti finanziari, lui e Britney si sono accordati: lei non ha ricevuto un centesimo dal padre, e ha finito per pagare al suo avvocato milioni in spese legali compresa la fattura legale di Jamie da 2 milioni di dollari. —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Autore:

Data:

20 Maggio 2024