Traduci

Bruxelles, polizia neutralizza uomo con cintura esplosiva

cms_6539/bruxelles_20giugno_afp.jpgAllarme a Bruxelles. Sono state evacuate la stazione centrale e la Gran-Place. La polizia ha neutralizzato un uomo con indosso una cintura esplosiva. Alla stazione centrale sarebbe stata registrata una esplosione. Interrotta la circolazione di treni e della metropolitana. La polizia belga assicura in un tweet che la situazione è sotto controllo.

L’uomo è stato neutralizzato alla stazione centrale, ha reso noto la procura belga. Secondo i pompieri, l’esplosione registrata alla stazione centrale è stata di bassa intensità e non ha provocato vittime.

L’attenato è avvenuto poco prima delle nove di questa sera. Come scrive Le Soir, al momento non si conoscono le condizioni del presunto assalitore. Secondo un commissario della polizia locale citato dal quotidiano, a esplodere questa sera alla stazione centrale è stato un bagaglio e l’esplosione è avvenuta nello stesso momento in cui i militari hanno colpito il sospetto.

Jet russo intercetta caccia americano: nervi tesi sul Baltico

cms_6539/russian-jets.jpgScambio di accuse fra Stati Uniti e Russia per manovre “provocatorie” di aerei militari in corrispondenza del Baltico. Gli Stati Uniti hanno iniziato denunciando che un Su-27 russo ieri, dopo che la Russia ha annunciato di aver sospeso la linea di comunicazione militare con gli Usa sulla Siria, e di considerare gli aerei militari americani come potenziale obiettivo, è arrivato a meno di due metri da un aereo Usa da ricognizione RC-135 in corrispondenza del Baltico ed è rimasto al suo fianco per diversi minuti. La portavoce del comando europeo americano Meghan Henderson ha sottolineato che si è trattato di un avvicinamento “non sicuro” per l’elevata velocità di avvicinamento e per lo scarso controllo dell’aereo da parte del pilota russo.

Diversa la versione di Mosca, secondo cui l’Su-27 ha intercettato un aereo da ricognizione americano RC-135 diretto verso il confine russo, in corrispondenza del Mar Baltico e, mentre veniva scortato, l’aereo americano ha effettuato una manovra “provocatoria” virando verso l’aereo russo.

Come ha sottolineato il ministero della difesa di Mosca, citato dall’agenzia Tass, l’aereo russo ha “reagito” alla manovra di quello americano per poi continuare a scortarlo “fino a che non ha cambiato rotta lontano dal confine con la Russia”. Mosca denuncia che negli ultimi giorni aerei da ricognizione Usa e Nato hanno effettuato oltre 15 voli sul Baltico, vicino al confine russo.

Portogallo, paura per un nuovo incendio: evacuati 11 villaggi

cms_6539/portogallo_incendio_1_afp.jpgMentre i vigili del fuoco che combattono l’enorme incendio di Pedrogao Grande, che ha provocato 64 morti e più di 150 feriti, sperano di portare il fuoco sotto controllo entro le prossime 24 ore, un nuovo fronte preoccupa la protezione civile del paese.

Un nuovo focolaio è infatti divampato a Gois, a circa 20 km da Petroga, costringendo l’evacuazione di 11 villaggi. “Per ora, non c’è bisogno” di evacuare altre località, ha riferito il Comune, auspicando un miglioramento della situazione.

Nel frattempo più di 1.100 pompieri e nove Canadair stanno ancora affrontando il peggior incendio forestale del paese, che si pensa sia iniziato dopo che sabato un fulmine ha colpito un albero. “La situazione è molto migliorata”, ha riferito il comandante operativo Vítor Vaz Pinto all’agenzia di stampa Lusa. “Per stasera o mercoledì mattina, il fuoco sarà sotto controllo”.

Un Canadair è precipitato mentre sorvolava la zona colpita dall’incendio, ha reso noto un portavoce della protezione civile locale senza precisare da quale paese provenisse il mezzo di soccorso. Nessuna informazione invece su eventuali vittime.

Autore:

Data:

21 Giugno 2017