Traduci

CAMERA DI COMMERCIO ITALO CINESE, MARIO BOSELLI E’ IL NUOVO PRESIDENTE

cms_33545/Accordo-Italia-Cina.jpgSi è tenuto ieri, nella sede di Palazzo Clerici, a Milano, il consiglio direttivo della Camera di commercio italo cinese (ente istituito nel 1971), con all’ordine del giorno l’elezione del nuovo presidente.

Il cavaliere del Lavoro Mario Boselli, attuale presidente di Italy China Council Foundation (Iccf), è stato eletto presidente della Camera, prendendo il posto del cavaliere del Lavoro Pier Luigi Streparava che, con voto unanime e tra gli applausi, è stato nominato presidente onorario.

Un segnale di continuità con il passato, ratificato anche dalla conferma dell’avvocato Renzo Cavalieri nel ruolo di vice presidente.

cms_33545/mario_boselli.jpeg“La collaborazione negli anni precedenti non è mai mancata ed è stata facilitata dagli storici rapporti di amicizia che legano me e il Presidente Streparava – ha detto il presidente Mario Boselli -, insieme alla guida dei due enti nel momento della fusione che ha dato vita a Iccf. L’istituzionalizzazione di un presidente unico per entrambe le istituzioni garantisce la piena condivisione di obiettivi e finalità, contribuendo al nostro posizionamento come ente di riferimento principale nell’ambito delle relazioni tra Cina e Italia, con un occhio che comincia ad allargarsi anche al resto dell’Asia”.

Italy China Council Foundation è oggi l’unica piattaforma in Italia che coinvolge direttamente imprese e soggetti istituzionali italiani e cinesi, facilitando così la collaborazione e lo sviluppo di progetti e iniziative bilaterali. Inoltre, è un ente senza scopo di lucro – con un network che annovera imprese e istituzioni pubbliche italiane, cinesi, europee e internazionali – dedicato allo sviluppo delle relazioni tra il continente europeo e l’Asia, e in particolare tra Italia e Cina.

Data:

16 Febbraio 2024