Traduci

CAPOLAVORO FERRARI!

Era un pò che non si sentiva l’inno di Mameli in un GP di Formula Uno. Grazie al certosino lavoro di squadra, a tattica e a un pizzico di fortuna, le Ferrari hanno fatto dimenticare le ultime e deludenti uscite ufficiali della passata edizione del Mondiale. “Grande gara ragazzi grazie. Bella strategia”: sono le parole via radio di Vettel dirette al box Ferrari dopo l’arrivo. E aggiunge, mentre si gode il giro del trionfo: “Grande lavoro, ma c’è ancora lavoro da fare”.

cms_8773/Fot_1.jpg

Alla fine, il colore “rosso” è di moda a Melbourne. Per il secondo anno consecutivo il bolide italiano ha vinto la gara di inizio stagione nel Gran Premio di Australia. E lo fa “alla grande” piazzando sul gradino più alto, come l’anno scorso, Sebastian Vettel e Raikkonnen, autore di un’ottima prova, al terzo posto. Delusione per il campione del mondo in carica, Hamilton, che sin dalla vigilia ha creduto di avere in pugno la vittoria. Per il “tedesco” di Maranello è il 100° podio in carriera, la 48ma vittoria e la nona a bordo della “Rossa”.

cms_8773/Foto_2.jpg

Un successo maturato, come accennato, alla fortuna: Vettel, in regime di Safety Car a causa della macchina di Grosjean ferma in pista, effettua un pit stop al 25° giro, mentre Hamilton e Raikkonen si erano già fermati, rientrando dai box davanti all’inglese. Eccolo dopo i festeggiamenti: “È andato tutto bene. Abbiamo avuto un po’ di fortuna con la safety car ma oggi mi sono veramente divertito. C’era tantissimo pubblico, le tribune piene e mi sono davvero goduto il giro di rientro”.

cms_8773/Foto_3.jpg

Soddisfazione per il Presidente della Ferrari, Sergio Marchionne: “Non poteva esserci un inizio migliore per la Ferrari in questo Mondiale. È il riconoscimento più bello per la squadra, che ha messo a punto una monoposto competitiva e che ha saputo sfruttare le occasioni che si sono presentate con una strategia perfetta. Complimenti a Sebastian e Kimi autori entrambi di una grande gara”. Prossima sfida domenica 8 aprile in Bahrein; avvio di gara alle 18:00.

(Foto dal sito ufficiale della Formula 1: si ringrazia)

Data:

25 Marzo 2018