Traduci

CARTA ’DEDICATA A TE’, COSA SI PUO’ COMPRARE

cms_31183/1.jpgCi sono quasi tutti i prodotti dell’alimentazione, ci sono le carni, tutti i pesci, sull’ortofrutta si può scegliere ampiamente.

E’ quanto si può acquistare con la carta ’Dedicata a te’, che dovrà essere attivata entro il 15 settembre 2023?

L’elenco dei prodotti è in un allegato al decreto interministeriale Masaf-Mef del 19 aprile 2023.

COSA SI PUO’ COMPRARE

I beni alimentari di prima necessità sono:

  • carni suine, bovine, avicole, ovine, caprine, cunicole
  • pescato fresco
  • latte e suoi derivati
  • uova
  • oli d’oliva e di semi
  • prodotti della panetteria (sia ordinaria che fine), della pasticceria e della biscotteria
  • paste alimentari
  • riso, orzo, farro, avena, malto, mais e qualunque altro cereale
  • farine di cereali
  • ortaggi freschi, lavorati
  • pomodori pelati e conserve di pomodori
  • legumi
  • semi e frutti oleosi
  • frutta di qualunque tipologia
  • alimenti per bambini e per la prima infanzia (incluso latte di formula)
  • lieviti naturali
  • miele naturale
  • zuccheri
  • cacao in polvere
  • cioccolato
  • acque minerali
  • aceto di vino
  • caffè, tè, camomilla

LOLLOBRIGIDA

cms_31183/Francesco_Lollobrigida.jpg“Ci sono quasi tutti i prodotti dell’alimentazione, ci sono le carni, tutti i pesci, sull’ortofrutta si può scegliere ampiamente. Figuriamoci se andiamo ad individuare che cosa nello specifico devono mangiare i nostri cittadini, però, se possiamo attivare filiere che danno lavoro, lo facciamo”, ha detto il ministro Lollobrigida, a proposito della carta ’Dedicata a te’, a margine dell’Assemblea di Confagricoltura.

“Una famiglia di tre persone in Italia spende, in media, per i generi alimentari circa 400 euro al mese, costi che oggi verranno assorbiti dalla carta ‘Dedicata a te’. Credo che rimborsare un mese su 12 di spesa alimentare ad una famiglia in difficoltà economica non sia esattamente una mancetta’’, ha affermato il ministro dell’Agricoltura intervenendo su Rtl 102.5. ’’Io sono convinto che sia un provvedimento utile, come ho avuto modo di riscontrare da tanti sindaci e amministratori locali, anche di diverse aree politiche”, ha concluso.

Data:

14 Luglio 2023