Traduci

Cina, frana su villaggio: 10 morti e 93 dispersi

cms_6587/Cina_frana_afap.jpgSi affievoliscono di ora in ora le speranze di ritrovare dei superstiti sotto le tonnellate di detriti della frana che ieri ha travolto 62 case del villaggio cinese di Xinmo, nella provincia sud occidentale dello Sichuan.

Le squadre di soccorso, che vedono impegnate circa tremila persone, continuano a lavorare freneticamente scavando tra i detriti. Provocata dalle forti piogge, la frana ha colpito il villaggio alle sei della mattina ora locale, bloccando anche una sezione di due chilometri di un vicino fiume e 1,6 chilometri di strada. Intanto il governo del Sichuan ha rivisto al ribasso il bilancio: i morti accertati sono 10 e i dispersi 93, è stato reso noto.

Turkey arrests 17 Islamic State suspects

cms_6587/turchia_polizia_Afp_rit.jpgPolice on Friday detained 17 suspected members of the Islamic State jihadist group in anti-terror raids across Istanbul, state-run Anadolu Agency reported.Twelve of the suspects were foreigners and were about to travel to Syria and Iraq to join IS, Anadolu said, citing police.

The suspects included two minors, the report said.

Police also seized digital material and documents during the raids, which followed a probe in which investigators had put the suspects under surveillance, Anadolu said.

Friday’s raids were carried out in Istanbul’s Silivri, Maltepe, Bagcılar and Gungoren districts, said Anadolu.The operation came after police detained 12 IS suspects, including eight foreign nationals at several addresses in Turkey’s southern Adana province on 5 May.Two of the suspects held on 5 May were Iraqi nationals, five were Syrians and five were Turkish citizens, Anadolu Agency reported.

Auto su folla a Newcastle dopo le preghiere per il Ramadan: 6 feriti

cms_6587/newcastle2_attacco_twitter.jpgAuto lanciata sulla folla all’esterno del Westgate Sports Centre di Newcastle upon Tyne, dove era in corso un evento per celebrare l’Eid al Fitr, che segna la fine del Ramadan. La polizia sta svolgendo le indagini per stabilire l’esatta dinamica dei fatti ma al momento, riferiscono ancora gli inquirenti, non ci sarebbe alcun indizio che porti a credere in un attacco terroristico. I feriti accertati sono sei, tra cui 3 bambini: uno dei piccoli sarebbe rimasto ferito in modo grave, in due sono stati trasferiti nel reparto di terapia intensiva pediatrica dell’ospedale locale. Tutti i feriti sono stati giudicati in condizioni “serie ma non in pericolo di vita”.

La polizia ha arrestato una 42enne, in custodia dalle forze dell’ordine. Non si cercano altri sospetti. A renderlo noto è l’account ufficiale della Northumbria Police‏ su Twitter. Uno dei testimoni citati dalla Bbc ha riferito che la donna alla guida della macchina che ha travolto alcuni presenti aveva preso parte alle preghiere e “stava lasciando il posto a bordo della sua auto e ha perso il controllo“.

In un video pubblicato sui social dall’utente @Unkle_Ken, le immagini della fuga e delle urla della folla riunita davanti al centro sportivo di Newcastle dopo le preghiere per la fine del Ramadan, al momento dell’arrivo dell’auto.

Autore:

Data:

26 Giugno 2017