Traduci

CLASSIFICA UNIVERSITÀ CENSIS, SCARSI RISULTATI PER IL SALENTO

cms_29975/0.jpegAnche quest’anno è stata pubblicata la Classifica Censis delle Università Italiane, giunta alla sua 22ª edizione: uno strumento volto a fornire una guida alla selezione per tutti gli studenti che si apprestano a intraprendere la carriera universitaria. Essa fornisce un’analisi definitiva del sistema universitario italiano (università statali e non statali, suddivise in categorie omogenee per dimensione) basata su una valutazione delle strutture disponibili, dei servizi offerti, del livello di internazionalizzazione, delle capacità di comunicazione 2.0 e dell’occupabilità. Contiene inoltre graduatorie e modalità di classificazione della didattica per le lauree magistrali triennali, a ciclo unico e biennali (suddivise rispettivamente in 15, 7 e 14 gruppi disciplinari). Sono state sviluppate in totale 69 classifiche.

cms_29975/foto_1.jpg

L’Unisalento si colloca all’ottava posizione tra le università di livello medio: sebbene i servizi stiano aumentando – e, anzi, potrebbero portarla all’eccellenza -, il problema rimane sempre l’occupabilità, che ha come punteggio solo 72. Continua il campanello d’allarme, continua la richiesta di accedere alla vita accademica delle grandi città che garantiscono una maggiore sicurezza di inserimento lavorativo a fronte di sacrifici legati allo stile e al costo della vita.

Anche la facoltà di ingegneria non occupa una buona posizione, nonostante si arrivi da una storia che circa 10 anni fa la collocava, assieme a tutte le altre facoltà, tra le migliori per livello di insegnamento.

Autore:

Data:

3 Aprile 2023