Traduci

COLANTUONO: “DAI NUOVI MI ASPETTO RISPOSTE. FLORO FLORES? UN ALTRO GIOCATORE IMPORTANTE PER QUESTA CATEGORIA”

Prima conferenza stampa di Colantuono, in questo nuovo anno, dopo la lunga sosta natalizia. Il tecnico è apparso rinfrancato e ottimista per il girone di ritorno e questo lo ha subito detto in conferenza stampa parlando di punti che il Bari dovrà fare. “In questo girone di ritorno dovremo fare più punti possibili che dovranno servire per collocarci in una posizione di classifica ottimale, anche se poi non so se possano essere per un qualcosa di bello o di importante”.

Il tecnico biancorosso ha parlato anche dei nuovi giocatori arrivati fino ad ora a Bari ringraziando pubblicamente il ds Sogliano. “Secondo me abbiamo fatto delle buone operazioni. E’ stato molto bravo Sogliano perché i giocatori che sono arrivati avevano mercato visto che c’erano altri club che li cercavano. E’ stato davvero molto bravo nel portare qui Parigini, Morleo, Macek. Poi è riuscito anche a chiudere per Floro Flores, giocatore importante, che nessuno poteva pensare. Ma è stato bravo, soprattutto, a cogliere l’occasione a volo e a chiuderla. Sicuramente qualcosa ancora faremo, con molta calma senza farci prendere da frenesie perché i giocatori che dovranno arrivare dovranno essere scelti per migliorare o, quantomeno, a puntellare in maniera decisiva questo gruppo che, nelle mie otto partite, ha fatto delle cose importanti nonostante le mille traversie che abbiamo dovuto affrontare tra infortuni e problematiche varie. I ragazzi hanno fatto una striscia di partite molto importanti per cui vanno rispettati e ringraziati. Avevamo la necessità di dare ulteriore linfa a un gruppo già sano e abbiamo scelto questi calciatori che a mio avviso sono dei giocatori che potranno darci quello che noi cerchiamo”.

Colantuono si è espresso anche sul nuovo arrivato, Floro Flores. “Floro Flores l’ho visto poco perché è arrivato stamattina dopo un lungo viaggio di notte. Lo conosco bene, è un giocatore che ho già avuto. Per me non è una scoperta. Per lui parla la carriera. Siamo contenti e oggi partirà con noi”.

Oltre ad aver parlato dei nuovi giocatori il mister ha parlato della gara di domani in terra veneta contro il Cittadella. “Per me il Cittadella non è una sorpresa. Conosco bene Venturato. Insieme abbiamo fatto il corso per allenatori. E’ una persona molto preparata e seria. Domani incontreremo una squadra che lotta e gioca per cui sarà una partita difficile. Noi dobbiamo recuperare terreno rispetto alle altre squadre e proveremo a portare via l’intera posta”.

Anche per la trasferta in terra veneta Colantuono dovrà fare a meno di alcuni giocatori. “Moras, Ivan e Doumbia non partiranno perché infortunati e Tonucci squalificato. Moras si sta riprendendo da una forte bronchite che non gli ha permesso di allenarsi bene durante la settimana; per quanto riguartda Ivan dopo essersi curato a Genova sta completando il recupero a Bari”.

Autore:

Data:

20 Gennaio 2017