Traduci

COLPACCIO INTER IN CASA DELLA ROMA. DYBALA TRIS A GENOA

Il risultato più sorprendente della seconda giornata è sicuramente il netto successo dell’Inter (in rimonta), in trasferta ai danni della Roma per 3-1. Un risultato, tuttavia, esagerato nel risultato perché la Roma, sull’1-0, colpisce tre legni prima del pareggio interista.

cms_7057/2.jpg

Poi, i nerazzurri, grazie anche ad alcuni cambi tattici di Spalletti, si dispone meglio in campo e dilagano nel secondo tempo grazie alla doppietta di Icardi e alla rete, nel finale, di Vecino.

Negli altri due anticipi vincono, anche, Juve e Bologna. I bianconeri vincono in rimonta contro un Genoa che parte decisamente meglio in avvio di gara. Già nei primi sette minuti, infatti, i rossoblu sono sul 2-0 grazie all’ autorete di Pjanic e alla rete di Galabinov su calcio di rigore.

cms_7057/3.jpg

Ma la Juve non ci sta e Dybala inizia una gara tutta sua contro la squadra di casa. Segna tre reti, mentre la quarta è ad opera dell’altro talento juventino, Cuadrado. Vince di misura, invece, il Bologna in trasferta, al Vigorito, contro un buon Benevento. La rete è di Donsah all’inizio della ripresa. A punteggio pieno, fra le big, anche Milan e Napoli che sconfiggono, in casa, rispettivamente Cagliari e Atalanta. I rossoneri vincono per 2-1 grazie alle reti di Cutrone e Suso. A nulla è valsa la rete del momentaneo pareggio del Cagliari con Joao Pedro.

Il Napoli, invece, supera in rimonta la temuta Atalanta per 3-1. Dopo la rete di Cristante nel primo tempo, infatti, il Napoli realizza tre reti tutte nella ripresa. A segno Zielinski, Mertens e Rog. Importante vittoria, anche, della Sampdoria in casa della Fiorentina per 2-1. Segnano nel primo tempo Caprari e Quagliarella (calcio di rigore) per i blucerchiati. Ad inizio ripresa accorcia le distanze Badeji per i viola, ma il risultato non cambierà.

cms_7057/4.jpg

Il Torno supera, tra le proprie mura, il Sassuolo per 3-0. Sblocca la gara Belotti con una splendida rovesciata sul finire del primo tempo. Poi, in quattro minuti (dall’84’ all’88’), il Toro dilaga con Ljajic e Obi.

Prima vittoria casalinga, invece, per la Spal che batte l’Udinese per 3-2. Una partita emozionante e ricca di gol. Segnano Borriello e Lazzari per la squadra di casa, mentre Nuytinck e Thereau (calcio di rigore) pareggiano per l’Udinese. Poi, arriva il gol decisivo di Rizzo, in zona Cesarini, che fissa il punteggio sul 3-2 per la Spal. Vince anche la Lazio in trasferta contro il Chievo Verona. Gli ospiti, in vantaggio con Immobile, vengono raggiunti, nel primo tempo, da Pucciarelli. Ad un minuto dalla fine, però, arriva il gol di Milinkovic per il definitivo vantaggio biancoceleste. Chiude la giornata lo 0-0 tra Crotone e Verona, l’unico pareggio del secondo turno di campionato.

Al termine della seconda giornata, Juventus, Inter, Napoli, Milan e Sampdoria comandano la classifica a punteggio pieno. Restano, invece, ancora a secco, Udinese, Benevento, Atalanta, Cagliari e Fiorentina.

(Foto da:it.eurosport.com, blog.corrieredellosport.it e toronews.net – Si ringrazia)

Autore:

Data:

28 Agosto 2017