Traduci

Conference League – Fiorentina, sarà la volta buona? I Viola, favoriti a 1,70 su Sisal.it, sognano un trofeo europeo che manca dal 1961

(Adnkronos) –
Roma, 28 maggio 2024 – Ci crede la Fiorentina, ci crede Vincenzo Italiano, ci credono i tifosi viola. Il popolo toscano è in fermento per la finale di Conference League, la seconda consecutiva per Biraghi e compagni, in programma mercoledì sera ad Atene. A contrastare la Fiorentina ci sarà l’Olympiakos che gioca quasi in casa visto che il teatro della finale sarà l’Opap Arena, stadio dei cugini dell’AEK Atene. La sconfitta dello scorso anno contro il West Ham ancora brucia e tutto il popolo viola sogna di alzare un trofeo europeo che manca dal 1961, anno del trionfo in Coppa delle Coppe. Gli esperti Sisal sono convinti che questa sarà la volta buona poiché Italiano e i suoi ragazzi sono favoriti a 2,40 contro il 3,20 dell’Olympiakos con il pareggio offerto alla stessa quota. L’ipotesi supplementari rimane fissa a 3,20 mentre si sale fino a 5,75 per una soluzione ai calci di rigore. La Fiorentina è avanti anche per alzare il trofeo: successo toscano a 1,70 rispetto al 2,20. Le aspettative per una partita ricca di gol ci sono tutte: la Combo Goal + Over 2,5, in quota a 2,30, è nelle corde del match. Non è da escludere neanche un Ribaltone, pagherebbe 8 volte la posta, al pari di una rete dalla panchina che si gioca a 2,75. Anche il VAR potrebbe diventare protagonista visto che una consultazione dell’arbitro è data a 3,50.  Tutti, in casa Fiorentina, sognano di tornare a casa con la Conference: Nico González vuole lasciare il segno da subito tanto che vederlo primo marcatore si gioca a 6,00. Ha tanta voglia di riscatto Andrea Belotti che, lo scorso anno ma in Europa League con la Roma, mancò l’occasione di entrare nella storia: andare a segno con la maglia viola, in finale, è dato a 3,50. In casa Olympiakos, il principale terminale offensivo rimane Ayoub El Kaabi, capocannoniere della competizione, e autore di 32 reti complessive in stagione. La rete numero 11 in Conference del bomber di Casablanca si gioca a 3,25. La difesa della Viola dovrà fare molta attenzione a Kostantinos Fortounis, il quale ha sfornato la bellezza di 19 assist in tutte le competizioni: il passaggio vincente numero 20 è in quota a 4,00. 
Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione. 
Sisal è uno dei principali operatori internazionali nel settore del gioco regolamentato ed è attualmente attiva in Italia, Marocco e Turchia, con un’offerta che comprende lotterie, scommesse, giochi online e apparecchi da intrattenimento. La Società opera a livello internazionale nel canale retail attraverso una rete di oltre 49.000 punti vendita, e su quello online con 1 milioni di consumatori. La strategia di Sisal poggia su tre pilastri: la sostenibilità, con un impegno costante sullo sviluppo del programma di Gioco Responsabile e attraverso l’offerta di un modello di intrattenimento sicuro e trasparente – l’innovazione digitale, grazie alla piattaforma di gioco all’avanguardia orientata all’omnicanalità e alle competenze per lo sviluppo in-house di software e applicazioni per cogliere le opportunità della transizione digitale – l’internazionalizzazione, con l’obiettivo di aggiudicarsi gare per nuove concessioni all’estero sulla base della solida expertise maturata.  Dal 4 agosto 2022 Sisal è parte di Flutter Entertainment plc, il più grande operatore online di giochi e scommesse al mondo, con un portafoglio di marchi riconosciuti a livello mondiale e quotato alla Borsa di Londra e New York.  Sisal Italia S.p.A. Ufficio stampa —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Autore:

Data:

28 Maggio 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *